La Casa di Ninetta: anche Napoli ha la sua “dolce vita”

Si mangia, si brinda e si dialoga, al ristorante “La casa di Ninetta” del sig. Carmine Sastri.

Durante la presentazione di “Opera Napoletana”, appartenente alla serie di eventi Wine and The City, gli ospiti sono stati calati in un’atmosfera d’altri tempi, rivivendo il ricordo dei salotti nobiliari settecenteschi.

Inseriti nella meravigliosa scenografia del lungomare napoletano, in una mite serata primaverile, hanno potuto sorseggiare del buon vino servito cura dell’azienda agricola Nugnes, accompagnandolo con gli assaggi tipici della cucina tradizionale napoletana. Gli ziti spezzati alla genovese e la pasta e patate con la provola sono stati solamente la ciliegina sulla torta di una degustazione fatta di pizze, fritture e prelibati bocconcini, serviti con maestria dallo staff.

Fulcro della serata è stata senza dubbio la musica, vera bacchetta magica che permetteva all’ascoltatore di fare un salto nel tempo di circa un secolo. La degustazione e la compagnia sono state accompagnate dalla splendida voce del soprano Serena Stabile, accompagnata dal pianista Keith Goodman.

Istituzioni, personalità di spicco del mondo dell’arte e musicisti  non sono mancati a questo suggestivo evento, in cui immersi in una meravigliosa cornice si poteva dialogare, ascoltando musica, degustando un calice di ottimo vino.

Presente alla serata è stato anche il sindaco Luigi De Magistris.

Se oggi la formula “Dolce Vita” la si usa intendendo serate confusionarie fatte di stordimenti e discoteche, possiamo affermare che noi napoletani sappiamo distinguerci anche in questo.

La nostra “Dolce Vita” è culturale.

01_Opera Napoletana Atto Secondo 09_Opera Napoletana Atto Secondo (1) 28_Opera Napoletana Atto Secondo 24_Opera Napoletana Atto Secondo 18_Opera Napoletana Atto Secondo

 

About Salvatore De Marco

Salvatore De Marco nato il 18/10/1992 a Napoli. Tutti lo conoscono come Savio De Marco.
Diplomato al Liceo Classico Vittorio Emanuele II di Napoli.
Laureando presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II in Scienze Politiche.
Ama l’arte, la filosofia e la scrittura e il teatro, appassionato di cinema e fumetti.
Coordinatore e Regista di una compagnia amatoriale teatrale “Pazzianne & Redenne” formata totalmente da giovani.
Milita in un’associazione culturale “ViviQuartiere Napoli” attiva nella riqualificazione del nostro territorio.