Medea Art

L’associazione culturale Medea Art propone, per il fine settimana dell’11 e 12 maggio, due visite guidate esclusive: il Salone Margherita e il giardino e la dimora storica di Palazzo Salerno.

il viaggio nella Belle Èpoque

Al centro dell’evento di sabato 11, la storia di Napoli al tempo della Belle ÈpoqueL’epoca del café chantant, il Salone Margherita, il cui successo fu tale che Napoli veniva preferita a Parigi.

Un viaggio nella Belle Èpoque, attraverso il racconto degli eventi folli di una città che, disperatamente, voleva peccare. Nel più bel salotto della Napoli di fine ‘800, la Galleria Umberto I, il café chantant intitolato alla Regina di Casa Savoia, la stessa alla quale i napoletani avevano già dedicato una pizza. Dopo la partenza da Galleria Umberto I, lato via Verdi, la visita proseguirà all’interno del Salone Margherita, dove sarà possibile visitare alcuni spazi d’epoca, per terminare infine con un filmato di foto d’archivio.

Un ritorno al ‘700

Domenica 12 maggio, alle 10:30, sarà la volta di Palazzo Salerno, un mondo sconosciuto ai più, ma in pieno centro, a Piazza del Plebiscito. Medea Artaccompagnerà i suoi soci, in esclusiva, nell’appartamento storico di Leopoldo di Borbone, Palazzo Salerno, tra dipinti di Salvator Rosa e altri provenienti dalla Reggia di Caserta e Capodimonte.

Tra salotti, canapè, sete di San Leucio, stucchi neoclassici, giardini pensili, fontane, i visitatori vengono catapultati in una dimensione settecentesca. Un vero e proprio “viaggio” nel tempo. Per questa visita, è necessario comunicare i dati anagrafici entro e non oltre giovedì 9 maggio alle ore 19:30, contestualmente alla prenotazione.

Sabato 11 maggio ore 10:30, appuntamento Galleria Umberto I lato via Verdi

Visita al Salone Margherita

Domenica 12 maggio ore 10:30, Caffè Gambrinus

Visita a Palazzo Salerno

La comunicazione dei dati anagrafici deve essere effettuata entro e non oltre giovedì 9 maggio alle ore 19:30, contestualmente alla prenotazione.

Prenotazione obbligatoria per entrambe le visite (numero limitato di partecipanti): info@medeart.eu

Print Friendly, PDF & Email