Jennifer Lopez: “per Guess sono un po’ Madonna un po’ Sofia Loren”

61
informareonline-jennifer-lopez-guess

La storia del marchio Guess è nata nel 1981 in California. Inizialmente era una semplice impresa familiare che basava i propri profitti sulla vendita di jeans. Con il passare del tempo il brand si è esteso, realizzando anche profumi, gioielli, orologi, lingerie, accessori, borse e scarpe.

 

informareonline-guess-jennifer-lopez-1Il marchio è stato creato dai fratelli Marciano: Georges, Armand, Paul e Maurice. La storia di questa famiglia è molto particolare, perché di origine marocchina, sono cresciuti nel Sud della Francia, passando a vivere in una piccola comunità ebrea. I fratelli molto intraprendenti riuscirono ad aprire diversi punti vendita nel sud della Francia, nella quale vendevano capi d’abbigliamento per lo più acquistati da turisti.

La rivoluzione del marchio arrivò non molto tardi, quando uno dei fratelli si diresse negli Stati Uniti per una vacanza e notò quanto andassero di moda i jeans. Uniche pecche dell’outfit in denim negli States erano la sua vestibilità e monotonia, che fece dunque intraprendere un percorso al marchio che lo porta oggi ad essere uno dei brand più famosi al mondo.

L’attuale fatturato

Oggi Guess conta oltre 1000 store in cui poter acquistare un’infinità di prodotti sempre glamour e alla moda. In quasi 40 anni questo marchio è riuscito ad instaurarsi all’interno del mondo della moda, divenendo uno dei brand più conosciuti e amati al mondo, infatti vanta negozi negli Stati Uniti, Europa, Sud America, Canada e Asia. Inoltre, ha una presenza sul territorio mondiale non indifferente, sono infatti oltre 100 i Paesi in cui si possono trovare negozi Guess. Nel 2017 il fatturato complessivo dell’azienda aveva superato il +8% dell’anno precedente, arrivando a 2,36 milioni di dollari. La vendita è in continua crescita anche nel settore e-commerce: oggi è infatti possibile acquistare capi d’abbigliamento Guess anche online, su siti come yoox.com ad esempio, a prezzi competitivi. Quella del marchio Guess è una realtà che si è fatta dal nulla e che giorno dopo giorno con caparbia e passione riesce ad espandersi sempre più. 

Jennifer Lopez torna ad essere testimonial

Torna alla ribalta come madrina per eccellenza del marchio Guess Jennifer Lopez, amatissima cantante e attrice statunitense, dall’animo latino. J.Lo era già stata testimonial del brand nel maggio dell’anno precedente e durante il suo tour “It’s my party” il marchio aveva vestito tutti i ballerini della cantante, riscuotendo un gran successo. D’altra parte Guess è un brand giovanile che vuole ispirare fiducia e autostima a chi lo indossa, un brand per avventurieri e donne che vogliono sentirsi sensuali, quindi calza a pennello con lo stile inconfondibile di Jennifer Lopez. La cantante, durante i set fotografici si è detta entusiasta della nuova collezione che l’ha fatta sentire una star del cinema italiano degli anni ’60 come Sofia Loren e un po’ Madonna negli anni ’80. Testimonial maschile insieme a J.Lo è stato il modello italiano Francesco Monte. Gli scatti per lanciare la nuova linea ritraggono uno stile prettamente vintage che lascia a bocca aperta.

Che dire, una nuova collezione primavera/estate 2020 tutta da scoprire quella della Guess, piena di eleganza, stile ed un pizzico di eccentricità.

Print Friendly, PDF & Email