Jambo1, il dott. Scarpa sostiene l’iniziativa “Facciamo un pacco alla camorra”

49

Il dott. Salvatore Scarpa, amministratore giudiziario del Jambo1, si unisce al sostegno per l’iniziativa “Facciamo un pacco alla camorra”. Il Jambo1 di Trentola Ducenta, una volta roccaforte del boss dei casalesi Michele Zagaria, vive oggi una nuova vita grazie all’incredibile impegno del dott. Scarpa e del suo giovane team.

Il centro commerciale è oggi un fiore all’occhiello per tutta la provincia casertana e per la regione Campania, un esempio di conversione alla legalità e di condivisione dei valori interni alla realizzazione del “Pacco alla camorra”.

Facciamo un pacco alla camorra è un’iniziativa che da oltre dieci anni racconta di un riscatto che parte dalla presa in carico di soggetti svantaggiati, passa attraverso la riappropriazione dei beni confiscati alla camorra e di beni comuni abbandonati. Attività nate dalle esperienze di cooperative sociali, le quali stanno proponendo un nuovo modello di economia, di relazioni e di welfare sul territorio campano, un nuovo paradigma di relazioni, non incentrato sull’individualismo esasperato tipico del “fare” camorristico ma improntato sul “fare insieme” e costruire reti che “capacitano” le persone a investire su se stesse e a promuovere il “bene relazionale”, ricchezza questa che va sempre più incentivata per costruire comunità alternative alle mafie. Insomma costruire economia sociale come antidoto all’economia criminale e speculativa, per realizzare “Le terre di Don Peppe Diana”.

Pubblicità
Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità