informareonline-italias-got-talent

A Italia’s Got Talent il talento di Giorgia Greco ci ha insegnato che non bisogna mai arrendersi. Giorgia è nata il 1 marzo 2007 a Milano e, all’età di quattro anni, si è avvicinata al mondo della ginnastica ritmica che presto è diventata la sua più grande passione.

Tre anni dopo, mentre i suoi sogni rimanevano a essere come quelli di ogni bambina, è stata colpita da una malattia che le ha causato la disarticolazione della gamba destra: “A seguito di controlli hanno riscontrato un tumore dell’osso, avevamo più possibilità di rimanere con Giorgia con l’amputazione”, racconta la mamma della ragazza. La forza di Giorgia è stata quella di ritrovare la sua passione per la ginnastica ritmica, con una gamba sola. Proseguire il suo sogno però non è facile perché non ci sono atlete come lei che possano gareggiare nella sua categoria.

informareonline-italias-got-talent-giorgiaNella quarta puntata di Italia’s Got Talent ha conquistato l’accesso diretto in finale con il Golden Bazz di Federica Pellegrini. La giudice sportiva è rimasta particolarmente colpita dalla storia di Giorgia che con una gamba sola non ha mai abbandonato la sua  grande passione: “Questa sera ho visto solo la tua bravura, sei veramente incredibile e ti dirò anche un’altra cosa, preparati, perché io ti farò gareggiare in una finale. Quella di IGT”. Le lacrime di Giorgia sono state anche le nostre, la sua emozione che non richiedeva nessuna parola, ha rimasto paralizzati anche noi. Giorgia con il suo sorriso contagioso e con un messaggio involontario dettato dalla sua esperienza di vita personale: quello di non arrendersi mai. Quando c’è amore e passione, è proprio vero gli ostacoli non esistono, e niente e nessuno potrà toglierci i nostri sogni.

di Grazia Sposito

Print Friendly, PDF & Email