informareonline-alberghiero

Istituto Alberghiero Artusi: quando la solidarietà passa per la cucina

Redazione Informare 26/03/2021
Updated 2021/03/26 at 5:08 PM
2 Minuti per la lettura

L’Istituto Alberghiero “Pellegrino Artusi” con sede in San Prisco (CE) si è fatto promotore di un’iniziativa di solidarietà volta alla sensibilizzazione e alla costruzione di processi di accoglienza solidale attraverso momenti formativi e percorsi laboratoriali di cucina che danno la possibilità di generare fiducia e occasioni per creare spazi innovativi di vicinanza tra le persone.

Donare cibo per l’Istituto Alberghiero “Artusi” significa anzitutto mostrare vicinanza alle persone bisognose in un momento in cui la pandemia ha colpito così duramente sia la perdita del lavoro in quarantena, sia con la forte crisi economica e commerciale che si è generata.

L’iniziativa promossa dalla scuola invita, in tal senso, al volontariato  e a vivere esperienze di solidarietà e ad incontrare le realtà associative del territorio diventando così promotore di sviluppo sociale sia nelle persone, sia negli Enti locali che nella stessa comunità. Tale iniziativa ha visto infatti accomunati:

Il sindaco del Comune di S.Prisco Dott. Domenico D’Angelo;

L’assistente sociale Dott.ssa Anna Merola;

L’associazione Carabinieri del Comune di S.Prisco;

L’associazione Caritas del comune di S.Maria Capua Vetere.

Il risultato è un menù speciale per onorare il pranzo della domenica delle Palme e del giorno di Pasqua. L’Artusi risponde organizzando in giornate festive le proprie cucine dove ci sono ragazzi giovani che con l’aiuto dei propri docenti formano parte del tessutto eccellente della ristorazione campana.

Un pensiero di pace, amore e serenità per tutti voi.

Di Redazione Informare

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *