Ischitella, i cittadini denunciano: “Weekend invivibile a causa dei lidi”

Antonio Casaccio 20/07/2023
Updated 2023/07/21 at 12:12 PM
3 Minuti per la lettura

A Castel Volturno l’area di Ischitella continua a vivere le solite problematiche legate alla prostituzione e allo spaccio di droga, ma per i cittadini a queste emergenze si affianca il caos del weekend. Musica ad alto volume fino alle 6 del mattino e zero controlli: è quello che lamentano gli abitanti della zona, alcuni accorsi nella nostra redazione con documentazioni che attestano le numerose denunce fatte.

L’aumento degli ingressi nel periodo estivo sta portando disagi alla viabilità, ma nulla è paragonabile a ciò che accade nelle ore notturne dal venerdì alla domenica. “Si inzia con lo spaccio alla luce del giorno fatto direttamente fuori le abitazioni. Ogni mezz’ora ci sono clacson che suonano per avvisare lo spacciatore del ritiro della droga” – denuncia un cittadino.

Ma la cosa che rende più furibondi gli abitani di Ischitella è il disturbo della quiete pubblica nelle ore notturne fino all’alba. La causa sarebbero le numerose feste organizzate nei weekend da parte dei tanti lidi presenti nell’area, i quali non si curerebbero di staccare la musica all’1:00 ma lascerebbero correre fino alle prime luci dell’alba. “Abbiamo allertato le forze di polizia e i carabinieri, ma non c’è stato e non c’è alcun controllo né sanzione per queste attività“- ribadisce uno degli abitanti che abbiamo ascoltato. Alla mancanza dei controlli delle forze dell’ordine, poi, si aggiungerebbe la mancata sensibilità dell’amministrazione nel predisporre attività di contrasto con la polizia municipale. Un disinteresse generale che sta portando alla disperazione i cittadini.

Musica ad alto volume fino all’alba e non solo – afferma uno dei cittadini – al risveglio troviamo continui danni alle rotonde e alla segnaletica visto l’abuso di alcol, venduto anche ai minorenni. Anche per questo problema i controlli sono pari a zero“. Lo scenario descritto sembrerebbe fuori controllo per chi Ischitella la vive ogni giorno e utilizza il weekend per rilassarsi, oltre ai tanti che nel fine settimana lavorano.

Spaccio all’aperto, prostituzione e weekend invivibili: la stagione estiva è cominciata nel peggiore dei modi per Ischitella.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *