INTERVISTA. Raduno di auto a Fisciano con il collettivo Sunside

Sara Marseglia 17/07/2023
Updated 2023/07/15 at 8:02 PM
3 Minuti per la lettura

Sabato 1 Luglio i ragazzi del collettivo Sunside (@sunsideworlwide), insieme alla collaborazione di altri gruppi e amatori, hanno collaborato per il secondo anno all’Hard Park (@hardparkandgames). L’evento si propone come un raduno di auto su selezione: dalle auto sportive a quelle d’epoca, alle supercar. Tenutosi al Parco Commerciale “Le Cinque Porte” di Salerno, l’evento ha tutte le potenzialità per diventare una tradizione. Ecco l’intervista ai fondatori del collettivo.

Come e quando è nato il collettivo SunSide?

«La prima volta che ci siamo incontrati è stato il 17 Gennaio 2020, da lì è partita l’idea di creare un gruppo diverso dagli altri, andato ad evolversi nel tempo come stile e persone».

Molte persone descriverebbero l’automobilistica come una passione di nicchia, tra gli obiettivi del vostro collettivo c’è anche la sua promozione? Come vi siete appassionati voi stessi?

«Le auto sono sempre state la nostra passione fin da piccoli, specialmente nei primi anni 2000 c’era una forte esposizione alla cultura tuner o di auto modificate in generale, anche grazie ad influenze diventate poi pop culture come i primi tre film della serie Fast and Furious oppure i Need for speed di quegli anni, e vorremmo promuovere il movimento rispecchiando i canoni che hanno fatto appassionare noi per primi».

Insieme alla passione per le auto, state cercando di veicolare anche una certa estetica. In che modo pensate che le due cose si intreccino?

«Essendo la nostra passione appunto un prodotto di quegli anni, la possiamo definire una cultura underground. Come lo sono, ad esempio, il ballo hip hop o breakdance, graffiti o freestyle dell’epoca. Quindi un’estetica ben definita ma comunque molto personale nelle sue declinazioni. Si interlaccia quindi a tutto il resto della cultura di quei tempi anche a livello musicale, di espressione artistica e di design».

Siete ormai al secondo raduno di auto a Fisciano. Che riscontro state ricevendo dal pubblico?

«Molto positivo, siamo in continua evoluzione e la nostra estetica viene apprezzata per la diversità che presentiamo. Importante anche l’organizzazione e l’intrattenimento durante il raduno che abbiamo tramite musica, videogiochi, giveaway oppure anche semplicemente scambiando qualche parola con i proprietari delle macchine».

TAGGED: , ,
Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *