Informare Università scuole

Informare: al via i percorsi con Università e Scuole

Redazione Informare 02/11/2022
Updated 2022/11/02 at 10:00 AM
3 Minuti per la lettura

Dopo l’estate un altro anno sociale è iniziato e la nostra Redazione ha tante novità da raccontare ai propri lettori. La priorità è sempre una: informare attraverso i giovani. Giovani menti che si attivano e interagiscono fra di loro, creando sempre più proficue sinergie, che promuovono la libertà di pensiero, ma soprattutto l’informazione pura e indipendente. Tanti ci hanno creduto in questi venti anni di storia e tanti continuano ancora a farlo tutt’oggi, ma soprattutto lo faranno nei mesi a venire con le tante novità che stiamo per annunciarvi.

GIOVANI MENTI AL SERVIZIO DELLA LIBERA INFORMAZIONE

Come ogni anno, anche in questo sono state avviate le attività di PCTO con il Liceo scientifico statale Galileo Galilei di Cancello Arnone e con l’ISIS Vincenzo Corrado di Castel Volturno. Percorsi in cui i giovani giornalisti di Informare attuano delle lezioni di giornalismo per gli studenti. Tanti gli argomenti di approfondimento per quest’anno: dal giornalismo politico, comunicazione d’impresa – pubblica e sociale, fotogiornalismo, giornalismo scientifico e tanto altro, in programmi sempre più innovativi e all’avanguardia.

Continuano, inoltre, le convenzioni attive con le Università italiane: dalle esperienze con l’Università La Sapienza di Roma e l’Università degli Studi di Napoli Federico II, quest’anno Informare ha attivato convenzioni con l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” e con l’Università degli Studi di Salerno, tirocini gratuiti per tutti gli studenti che all’interno del loro percorso formativo universitario devono accumulare delle ore di praticantato all’interno di specifici settori come, ad esempio, quello della comunicazione.

Correzione di bozze, stesura di articoli, deontologia del mestiere del giornalismo, video inchieste, traduzione di articoli in lingua inglese, gestione social media e tanto altro nei programmi che i giornalisti di Informare hanno strutturato per i nuovi tirocinanti che attendiamo nella nostra sede operativa.
Risorse che andranno ad incrementare non solo la squadra operativa per qualche periodo, ma chissà se qualcuno entrerà proprio a far parte della grande famiglia “Informare/Officina Volturno”.

«In tanti parlano di una generazione superficiale, disinteressata… i giovani sono capaci di essere narratori di storie per leggere meglio le ricchezze che ci circondano e che, ahimè, le generazioni passate non hanno opportunamente curato. La palla spetta a noi» – afferma il Direttore Antonio Casaccio, durante un incontro con gli studenti del Liceo Artistico di San Leucio.

Un orgoglio per noi, poter sia formare gli alunni dei licei, ma anche accogliere gli studenti universitari per arricchire il loro percorso e fargli sperimentare attivamente, sul campo, le tecniche di comunicazione e del giornalismo. Una spinta in avanti verso il futuro, verso i ragazzi e le giovani menti, pronti a lasciare il mondo un po’ migliore di come l’abbiamo trovato: formando e informando.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *