inflazione in italia

Inflazione in Italia, colpiti anche gli affitti: la situazione a Caserta

Redazione Informare 17/08/2022
Updated 2022/08/17 at 8:01 PM
1 Minuti per la lettura

La corsa all’inflazione italiana non peserà solo sulla spesa, ma anche su coloro che hanno la revisione annuale del contratto d’affitto. Recentemente, l’Istat ha postato l’aggiornamento dell’indice FOI, luglio 2022, stabilendo un aumento del 7,8% su base annuale.

Inflazione in Italia: di quanto sarà l’aumento per gli affittuari?

Si determina un aumento medio di €47 al mese, circa €564 annui, per un trilocale in Italia. La città a pagare il conto più salato è Milano, che segna circa €78 in più al mese rispetto all’anno scorso. Per Roma invece, l’aumento sarà di €59.

Quindi, secondo l’analisi dell’Ufficio Studi di Idealista, l’aumento dell’inflazione incide direttamente su contratti di locazione legati all’indice FOI, ovvero quelli che prevedono la formula di durata 4+4.

L’inflazione a Caserta

Invece, per ciò che riguarda la città di Caserta, il canone medio dell’anno scorso per un trilocale a luglio era di €430. Mentre quest’anno, con l’aggiornamento FOI, si è passati a €464 al mese. In pratica l’inflazione a Caserta “costa€34 al mese.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.