informareonline deluca ucraina russia nato

Incubo Covid in Cina, De Luca: “Prenderemo decisioni per la Campania”

Redazione Informare 28/12/2022
Updated 2022/12/28 at 1:28 PM
1 Minuti per la lettura

È allarme Covid in Cina. Dopo la decisione di Pechino di allentare le misure restrittive, arrivata soprattutto a causa delle decine di proteste dei cittadini in tutto il paese, i contagi sono nuovamente schizzati in alto e hanno toccato la soglia del milione al giorno, con 5mila decessi giornalieri. E preoccupa l’inizio del capodanno cinese, l’8 gennaio, quando migliaia di persone torneranno nel loro paese per passare alcuni giorni con parenti e amici.

Dopo la Lombardia anche la Campania pensa a possibili precauzioni

Per fermare l’avanzata di una possibile nuova ondata dalla Cina, la Lombardia ha deciso di imporre tamponi obbligatori a tutti coloro che rientreranno dal paese asiatico. Una scelta che potrebbe essere adottata da altre regioni, a cominciare dalla Campania di Vincenzo De Luca, da sempre uno degli ultimi ad abbassare la guardia sul Covid.

Questa mattina, in occasione dell’inaugurazione della nuova autostrada di Avellino, il governatore campano ha dichiarato che “stiamo reggendo bene, non ci sono grandi emergenze ma dobbiamo fare attenzione. Prenderemo decisioni rispetto a cittadini dalla Cina. Rischiamo nuovi focolai. Non sappiamo che variante abbiano. Nei luoghi di assembramento meglio avere una mascherina”.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *