Ancora oggigiorno nonostante la grande diffusione delle attività sportive in tutto il mondo, il tennis viene visto come uno sport di nicchia.

In parte è dovuto all’esistenza di alcune strutture chiuse e conservative (come circoli storici) e alla mancata informazione delle masse. Anche se in Italia la situazione è completamente diversa dagli USA (basti pensare alle aree dedicate al tennis e aperte al pubblico free), qualcosa sta cambiando. Grazie ai media e social la comunità tennistica mondiale sta evolvendo e assume forme differenti.

I giovani rivoluzionari nel mondo del tennis

Feestyle Tennis con Stefan Bojiic 

informareonline-stefanbojic-4Uno degli esempi più noti è la nascita del freestyle tennis ideato dal giovane rivoluzionario Stefan Bojic. Ha avuto una diffusione capillare in tutto il mondo fino ad arrivare al palcoscenico dei più grandi tornei mondiali. I trick di Stefan sono utilizzati dai più noti volti del tennis internazionale come Novak Djokovic, Andy Murray, Dominic Thiem, Maria Sharapova, ed altri ancora.

L’elitarietà del tennis è sicuramente dovuta anche ad un fattore di natura socio-economica. Infatti, è considerato uno degli sport più cari al mondo dopo il golf.

South Coast Tennis Squad l’ambasciatrice di Street Tennis 

informareonline-scts-(12)Nel tentativo di superare questa problematica e a coinvolgere anche gli strati sociali in difficoltà nasce il giovane gruppo South Coast Tennis Squad in Odessa (Ucraina). E’ un progetto di beneficenza ideato dal fondatore Egor Petrov, creative mind, maestro del tennis e principale committente di questa iniziativa. Insieme ad altri professionisti coinvolti nel progetto, si diffonde l’idea del tennis come un’attività divertente e aperta a tutti.

La squadra comunica attraverso i coinvolgenti cortometraggi postati sulla pagina ufficiale del gruppo. Da lì possiamo notare le scene dello street tennis e la grande disponibilità dei membri del gruppo a regalare i minuti di divertimento ai bambini senza scopi di lucro.

Il progetto di Stefan Bojic così come quello di Egor Petrov in maniera differente è mirato a coinvolgere sempre più persone (soprattutto giovani generazioni) e a sdoganare l’idea del tennis visto come uno sport per “ricchi”.

Età anagrafica e tennis

informareonline-tennis-ageUn altro fattore “condizionante” nell’immaginario collettivo che riguarda questa bellissima disciplina è l’età. Spesso, guardando tv e le performance dei grandi campioni come Federer e Nadal ci si avvilisce prima di iniziare, perdendo in questo modo delle grandi opportunità. Infatti, ci sono diverse categorie di tennisti: giocatore amatoriale, atleta agonista, atleta professionista.

Non è obbligatorio essere dei numeri uno al mondo per poter fare una partita e divertirsi. Ognuno di noi può migliorare e crescere entro i propri limiti (condizioni psicofisiche, disponibilità temporale, età  etc.). Sicuramente, il tennis è un’attività complessa ed impegnativa (forse anche per questo così affascinante).
Essendo uno sport individuale mette a dura prova sia le capacità fisiche che mentali. Essere in campo vuol dire guardarsi allo specchio, mettersi in discussione e combattere per se stessi. Ci vuole anche una notevole preparazione atletica per poter gestire la partita e una base tecnica.

Per questo ci sono i coach che hanno il compito di guidare, fornire all’interessato un programma di allenamento personalizzato, valorizzando i punti forti e insistendo sui punti deboli.

informareonline-tennis-health-benefitsTop 8 Benefici del tennis

Adesso vediamo anche concretamente quali sono alcuni dei più importanti benefici del tennis.

  •  Allena tutto il corpo

Diversamente da molte discipline sportive, giocare a tennis rappresenta un total body workout. Allena sia upper body (tronco, spalle), core che lower body (gambe e glutei).


  • E’ un’attività aerobica ed anaerobica
    Aumenta l’apporto di ossigeno durante il gioco, dunque  aumenta la frequenza cardiaca e permette al sangue di trasportare l’ossigeno ed altre sostanze nutrienti ai muscoli. Per quanto riguarda l’aspetto anaerobico, aiuta ai muscoli ad utilizzare le riserve di ossigeno nel migliore dei modi possibili. Permette un rapido rilascio di energia per la forza esplosiva e durante il movimento reattivo.


  • Brucia calorie e grasso
    Alcune ricerche hanno dimostrato che giocare a tennis costantemente riduce la percentuale dello strato adiposo. Essendo in continuo movimento, permette di bruciare una notevole quantità di calorie (in media 500-650 in un’ora).


  • Migliora la salute delle ossa
    Secondo National Institutes of Health (NIH), il picco di bone mass intorno all’età di 30 anni inizia a declinare. Tennis, se praticato regolarmente, aiuta a rallentare la velocità di declino. Per questo è considerato una disciplina che rafforza le ossa.


  • Mantiene il cuore sano
    In media una partita di tennis dura 1-2 ore. Questa attività alternata alle pause di recupero aiuta a diminuire il rischio di sviluppare le malattie cardiovascolari e prevenire l’ictus e l’infarto.


  • Migliora la flessibilità, l’equilibrio e la coordinazione
    Il tennis coinvolge simultaneamente l’attività di più parti del corpo (il footwork, la giusta distanza dalla palla, la preparazione al colpo, l’impatto con la palla etc.). Tutti questi elementi richiedono una notevole flessibilità, coordinazione ed equilibrio.  La flessibilità è molto importante perché consente un range più ampio di movimento, aiuta a prevenire gli infortuni e riduce la tensione muscolare.


  • Migliora le capacità mentali
    Il tennis stimola la creatività, il pensiero tattico, la pianificazione e il problem solving. Un’attività costante consente di rafforzare le reti neurali e permette di sviluppare i nuovi neuroni. Migliora notevolmente memoria, apprendimento e abilità sociali.


  • Migliora l’umore

    I giocatori di tennis sono più predisposti ad essere ottimisti, hanno un elevato grado di autostima, sono meno ansiosi. Inoltre, risultano più disciplinati e pazienti.

Tennis: lo sport che allunga di più la vita

Una ricerca danese, colloca il tennis in cima alla piramide degli sport che allungano la vita. Ecco qualche esempio grafico che indica il numero degli anni di vita extra offerti dagli sport in esame.

Le attività sportive che allungano la vita
SportAnni di vita extra
Tennis9,7
Badminton6,2
Calcio4,7
Ciclismo3,7
Nuoto3,2
Corsa3,2
Ginnastica ritmica3,1
Palestra1,5

informareonline-grafico-sport

Tennis e socializzazione

informareonline-tennis-kidsConcludendo, oltre ai numerosi benefici già riscontrati,  il tennis è uno sport che unisce. Esistono diversi stage proposti dai circoli e accademie che coinvolgono gruppi di persone di vario livello tennistico (anche amatoriale). Tali eventi sono importanti sia per crescita tennistica dell’individuo che per la socializzazione.

Inoltre, in Italia si sta diffondendo la manifestazione “Tennis & Friends“ mirata alla prevenzione attraverso i check-up medici gratuiti. Tale evento coinvolge numerosi ospiti del mondo dello sport, spettacolo e cultura che hanno la possibilità di contribuire al nobile scopo con la loro partecipazione al Torneo Tennis Celebrity. Non mancano tante altre iniziative interessanti sul palcoscenico del tennis mondiale. 

Buon tennis e buon divertimento a tutti!

di Marta Krevsun

Print Friendly, PDF & Email