Il Ministero chiarisce: sì a passeggiate e attività sportive all’aperto

252

Nella circolare del 12 Marzo che alleghiamo di seguito, il governo chiarisce quei punti che risultavano poco chiari alla maggior parte dei cittadini.
Nello specifico, si chiarisce che le passeggiate e le attività sportive sono consentite rispettando la distanza di sicurezza. È concesso uscire per la gestione degli animali domestici, oltre che per le situazioni di necessità.
Viene specificato infine che l’autocertificazione è necessaria anche per gli spostamenti all’interno del proprio comune, e anche se a piedi.

LEGGI QUI LA CIRCOLARE

Pubblicità
Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità