Il Maestro Fiore nominato Senatore Accademico A.I.A.M.

Informareonline-Mattia Fiore-min

Nella accogliente cornice del Teatro Ghioni in Roma e alla presenza dei componenti e della presidente della Accademia Internazionale d’Arte Moderna Franca di Furia, il caivanese Mattia Fiore è stato nominato dal Consiglio di Presidenza: Senatore dell’Accademia Internazionale d’Arte Moderna. Il conferimento al Maestro Fiore di questo importante quanto prestigioso incarico, consegnato dalla vice presidente Francesca Romana Fragale, si è tenuto durante la 43esima edizione della cerimonia di premiazione dello storico Trofeo Medusa Aurea bandito dalla stessa A.I.A.M.

Informareonline-Mattia Fiore-2-minUn riconoscimento, quello tributato all’artista campano, le cui opere rappresentano la declinazione in forma pittorica delle emozioni, è stato così motivato: “La rivoluzione empatica dei colori consegna il Maestro Mattia Fiore al nostro Senato Accademico”. La nomina si aggiunge alla sua già brillante carriera a dimostrazione del prezioso contributo che la sua Arte dona ai suoi fruitori. Nell’occasione il Maestro ha avuto la possibilità di scambiare i saluti e le congratulazioni con un ospite d’eccezione della mattina, Josè Van Roy Dalì, artista eclettico e figlio di Salvador Dalì Domenech, illustre pittore surrealista e della modella e artista russa Elena Deluvina Diakonov soprannomiata ”Gala” accolto dalla Accademia come Socio Honoris Causa.

Il Maestro, al ritiro dell’autorevole nomina, si è detto onorato di far parte di questa grande famiglia da sempre seminatrice di Bellezza. Da poco tempo oltre a dipingere, lo stesso artista dei colori è impegnato nella divulgazione del fascino dell’arte attraverso la scrittura a dimostrazione del suo impegno continuo nel diffondere l’importanza di alimentare sempre la conoscenza e convinto che è importantissimo fare il possibile per consentire alle comunità di lasciare un segno del proprio passaggio.

di Antonio di Lauro

Print Friendly, PDF & Email