gioco dei rifiuti gambrinus

Il gioco dei rifiuti: al Gambrinus si parlerà di transizione ecologica e molto altro

Redazione Informare 26/09/2022
Updated 2022/09/26 at 4:39 PM
2 Minuti per la lettura

Il gioco dei rifiuti si terrà domani 27 settembre a Napoli, a partire dalle ore 11.30, presso il Gran Caffè Gambrinus, a Via Chiaia. Il Forum sarà occasione per fare il punto sul sistema del riciclo e le gravi ripercussioni legate ai rincari energetici, sulle nuove rotte internazionali dei traffici illeciti, sulla ricerca e l’innovazione per una vera transizione ecologica.

Il gioco dei rifiuti: i relatori al Gambrinus

L’incontro domani al Gambrinus rappresenta l’opportunità per annunciare i relatori che parteciperanno ai lavori di Ischia, ma anche e soprattutto un primo importante momento per un fondamentale screening del tema.

Dai problemi endemici del sistema al Covid e alle speculazioni energetiche, il mondo del riciclo vive ormai un’emergenza continua. Alcune fra le più grandi imprese del settore del trattamento dei rifiuti hanno già annunciato la chiusura per l’impossibilità di sostenere i costi in rialzo dell’energia, mettendo a rischio attività che sono il cuore pulsante dell’economia circolare. Il rischio è che possano essere vanificati gli sforzi dei cittadini che differenziano i rifiuti e che si indichi erroneamente la termovalorizzazione come unica strada possibile.

Sul tema, interverranno il Presidente del PolieCo Enrico Bobbio e la Direttrice del PolieCo Claudia Salvestrini. Il focus sugli ecoreati sarà a cura del Comandante del Gruppo per la Tutela ambientale e la Transizione ecologica di Napoli, Ten. Col. Pasquale Starace. Sul rischio delle infiltrazioni illegali nella gestione dei rifiuti, interverrà anche l’Assessore alla Legalità della Regione Campania, Mario Morcone.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *