A comunicare l’aggressione subita da Ciro Guida, Consigliere alla Terza Municipalità, è stato il Presidente Ivo Poggiani con un post sulla sua pagina Facebook:

“In questo momento (circa ore 14.30) sono al Pronto Soccorso del CTO con il Consigliere Ciro Guida. Un’ora fa circa ho ricevuto una telefonata da Ciro e l’ho raggiunto alla Sanità. Mi ha riferito che è stato aggredito con una mazza da baseball da un ex Consigliere Municipale di destra, oggi attualmente eletto a Mugnano. Ciro era stato incaricato da me in un sopralluogo sul territorio. Ha trovato sul posto il padre dell’aggressore. Dopo pochi minuti è arrivato anche il Consigliere Comunale di Mugnano che ha estratto da una borsa una mazza ed ha iniziato a colpirlo. Finito per terra, i due malviventi hanno continuato a pestarlo a calci. Una follia squadrista senza senso! È una vergogna, quello che è successo è inaccettabile due volte, perché compiuto per futili motivi da rappresentanti delle Istituzioni. È per persone come loro che le stesse stanno perdendo autorevolezza e credibilità nei confronti dei cittadini. Ciro mi ha chiesto di scrivere questo post come denuncia pubblica (seguirà quello alle FF. OO.). Chi ha un ruolo istituzionale come Ciro, compagno e militante storico della sinistra Napoletana, ha il dovere di denunciare la barbarie delle destre di questa città. Chiedo a tutte le forze politiche cittadine di esprimergli solidarietà e di condannare l’accaduto per espellere chi copre di vergogna le Istituzioni di questa città”.

Pochi minuti fa (ore 17) è avvenuta la replica proprio di Ciro Guida, ancora sulla pagina Fb:

“Sto bene. Sto andando dalle FF.OO. a sporgere denuncia dopo questo attacco squadrista.
Ringrazio tutti per la solidarietà di queste ore, ho sentito vicino la mia comunità politica, i miei tantissimi amici.
Continuiamo da subito a lavorare per il quartiere e per il bene comune. La violenza delle destre non riuscirà a fermare la passione che ci stiamo mettendo nella riqulificazione dei nostri territori.
Sarò assieme al Sindaco oggi a Via Arena alla Sanità alle 19 per inaugurare il nuovo tratto di strada appena riqualificato con il procedimento “adotta una strada”.  La nostra passione contro la vostra violenza. Resistiamo, oggi più che mai!

di Fulvio Mele