Il Cardinale Zuppi in visita a Caserta per il Festival Laudato Si’

Gianrenzo Orbassano 28/09/2023
Updated 2023/09/28 at 2:01 AM
4 Minuti per la lettura

Informare sta seguendo da molto vicino la situazione dell’ex Area Macrico, di cui in questi giorni si sta tanto parlando in città. In città, in occasione del Festival Laudato Si’ promosso dal Vescovo Pietro Lagnese, ha fatto visita il Cardinale Matteo Maria Zuppi.

Le parole del Cardinale Zuppi a Caserta

Come si legge dalla lettera manifesto del Vescovo Lagnese, dal 27 settembre al 4 ottobre prossimi, Caserta vivrà il Festival Laudato si’, promosso dall’Ufficio di Pastorale Sociale della Diocesi e dalla Fondazione Casa Fratelli Tutti. Il Festival Laudato si’ si tiene nell’area in passato nota come Macrico, da tanti anni in stato di abbandono e attualmente di proprietà dell’Istituto Diocesano per il Sostentamento Clero di Caserta.

Il contrario del degrado è la bellezza, e la bellezza non è solo il risistemare, ma anche riempire di cose che esprimono bellezza e che c’è, anche nella Terra dei Fuochi. Il contrario del degrado non è il privato, è il bene comune“.

Il Festival Laudato Si’

Queste le parole del Cardinale Matteo Zuppi a Caserta, dove è intervenuto per il Festival Laudato Si’ nell’area ex Macrico, di proprietà della Chiesa e che sarà oggetto di un importante progetto di riqualificazione in seguito al quale l’area prenderà la denominazione di “Campo Laudato Si'”.

È per questo che dobbiamo lottare, affinchè non ci sia il degrado perchè c’è tanta forza, tanta passione e tanta voglia di cambiare“. 

Durante i giorni del Festival, a partire dai Messaggi del Papa per il Tempo del Creato e per la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato, ci saranno mostre, incontri, testimonianze, approfondimenti culturali, spettacoli, momenti di preghiera, di festa e di condivisione; e ciò con il coinvolgimento sia delle comunità parrocchiali e delle altre realtà ecclesiali, sia delle scuole, dell’università, delle associazioni e istituzioni del territorio, sia di esponenti del mondo della cultura e della politica.

Il Cardinale Matteo Maria Zuppi

Il Cardinale Matteo Maria Zuppi è una figura notevole della Chiesa cattolica in Italia, con una biografia che unisce l’impegno sociale, la cura pastorale e una profonda dedizione alla promozione dei valori cristiani.

Una delle caratteristiche distintive del Cardinale Zuppi è la sua dedizione ai poveri e ai meno fortunati. Ha trascorso gran parte della sua carriera sacerdotale lavorando nelle periferie urbane di Bologna, dove ha assistito le persone bisognose, i senza tetto e gli immigrati. La sua opera sociale ha attirato l’attenzione per la sua autenticità e l’amore con cui si è dedicato a servire gli ultimi della società.

Oltre al suo impegno sociale, il Cardinale Zuppi è stato riconosciuto per la sua abilità nella comunicazione e nell’ascolto. Ha sempre creduto che la Chiesa debba essere aperta al dialogo e alla comprensione reciproca, e ha lavorato instancabilmente per costruire ponti tra le diverse comunità e culture.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *