“Il bicchiere dei ricordi” di Paolo Acampora

Una poesia breve ma intensa,  carica di immagini, speranze ed emozioni, che vi permetterà di sorseggiare un “bicchiere di ricordi” per assaporare tutto il valore della vita.

Il bicchiere dei ricordi

Ho provato a dimenticare tutta la mia vita,
ho provato ad affogare nel vino
tutto il dolore, tutta la rabbia,
tutti i miei ricordi.

Ho provato,
perché in un attimo la paura
mi ha chiamato a raccolta.

Mentre i miei sensi svanivano,
ho sentito nel terrore
il vero gusto della vita,
e mentre credevo di morire,
ho vissuto più di quanto
l’eternità potesse offrirmi.

Non ce l’ho fatta,
ho solo ricordato;
l’odore del mare,
l’amore di una madre,
il sapore dello zucchero,
la paura di amare,
le amicizie scontate,
il piacere dall’acqua quando ho sete,
le stelle di una notte,
il verde di un prato,
il sudore del guadagno,
sentirsi soli quando si è in compagnia,
ascoltare i problemi degli altri,
e non saper risolvere i propri.

Allora l’ho vista,
ho visto la vita
e ho promesso a me stesso
che non l’avrei mai più dimenticata.

di Paolo Acampora

About Redazione Informare

Magazine mensile, gratuito, di promozione culturale edito da Officina Volturno, associazione di legalità operante in campo ambientale, sociale e culturale.