Il 25 Febbraio a Scampia manifestiamo contro la guerra

Ciro Giso 23/02/2023
Updated 2024/03/25 at 9:15 PM
2 Minuti per la lettura

Ad un anno dallo scoppio della guerra in Ucraina, la Rete per la Pace di Scampia chiama a raccolta tutta la città il 25 febbraio alle ore 10:30 per manifestare contro la guerra, per il disarmo globale, per la pace e la giustizia sociale: la pace è la vittoria di cui abbiamo bisogno!

In collegamento con la Rete Italiana per il Disarmo e Senzatomica e la Campagna Italia “ripensaci” vogliamo ribadire con questa mobilitazione il nostro NO alla guerra, l’appello al disarmo globale e la nostra contrarietà alle armi nucleari.

Vogliamo che sia anche un corteo contro tutte le guerre dimenticate e per l’ambiente! Perché un pianeta attraversato da guerre e violazioni dei diritti umani non è un pianeta ecologicamente sano.
Quindi vogliamo rilanciare, nel suo 75° anniversario, il messaggio dell’articolo 11 della nostra Costituzione:
L’ITALIA RIPUDIA LA GUERRA!

CHIEDIAMO:

AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA di sollecitare il Governo a mettere in atto tutte le iniziative diplomatiche possibili per l’immediato cessate il fuoco in Ucraina;

AL GOVERNO ITALIANO di firmare il Trattato di proibizione delle armi nucleari del 2021;

AL CONSIGLIO COMUNALE DI NAPOLI “città di Pace” di aderire, con apposita delibera consiliare, all’appello “ITALIA RIPENSACI” e sollecitare il Governo in tal senso;

ALL’AUTORITA’ PORTUALE DI NAPOLI di non autorizzare l’accesso in rada alle navi a propulsione nucleare o con armi atomiche.

Pace e disarmo globale. #italiaripensaci

Di Ciro Giso

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *