“I venerdì di Ercolano”: ritornano i percorsi serali al Parco Archeologico

53
informareonline-i-venerdi-di-ercolano-ritornano-i-percorsi-serali-al-parco-archeologico
Pubblicità

“I venerdì di Ercolano”: ritornano i percorsi serali al Parco Archeologico

Tornano, dopo il grande successo delle scorse edizioni, i “Venerdì di Ercolano“: percorsi notturni di visite guidate al Parco Archeologico. In una scenografia suggestiva e ricca di luci e proiezioni di immagini, si apre questo coinvolgente viaggio all’interno di questo importante sito UNESCO. Un’edizione che sarà dedicata al legno e che si svilupperà in ben 8 serate, a partire dal 29 luglio fino al 9 settembre, ogni sera con turni dalle ore 20:00 alle 22:30.

Pubblicità

«Non mi stancherò mai di dirlo: la città è fortunata – afferma il Sindaco Ciro Buonajuto -. Questo perché Francesco Sirano, dall’inizio della sua Direzione, è riuscito in un’impresa straordinaria. Non soltanto rendere famoso questo posto in tutto il mondo, ma soprattutto coinvolgere i cittadini. Ercolano è una città che ha sempre avuto molti turisti, ma attorno al turismo non si è mai riuscito a creare un indotto culturale/sociale.

I giovani di Ercolano non sono mai entrati nella consapevolezza di vivere in un posto incredibile. Stasera accadrà qualcosa di magico, grazie al Direttore: gli ospiti non saranno solo le grandi autorità e i giornalisti, ma le persone del quartiere. Il “quartiere di via Mare” che, fino a qualche anno fa, era conosciuto per la criminalità organizzata e per la droga. In questo luogo, circa dieci anni fa, fu ucciso un ragazzo, si chiamava Salvatore Barbaro.

Fu ucciso – continua il Sindaco Buonajuto – perché ebbe la sfortuna di guidare un’auto dello stesso colore e dello stesso modello di quella di un boss. Questo era quel quartiere dieci anni fa. Ad oggi, Francesco Sirano, ha avuto l’intelligenza di invitare i giovani e le donne di questo quartiere negli Scavi perché la verità è che, per un Sindaco, è importante avere un posto così bello e che ci siano migliaia di turisti.

Ma è ancora più importante che, intorno a questo sito, si crei una consapevolezza. Vogliamo investire in turismo, cultura e legalità. Per farlo questo luogo non è un fine, ma è un mezzo da utilizzare ed io mi posso ritenere fortunato a collaborare con Sirano che è davvero un fuoriclasse».

informareonline-i-venerdi-di-ercolano-ritornano-i-percorsi-serali-al-parco-archeologico

informareonline-i-venerdi-di-ercolano-ritornano-i-percorsi-serali-al-parco-archeologico

«Questo progetto – afferma il Direttore Francesco Sirano – nasce da un lavoro di squadra con il team del Parco, il comune di Ercolano e l’Herculanum Concentration Project con cui abbiamo un’osmosi che sta facendo crescere questa realtà. Quest’anno i venerdì si rinnovano, ma cambiando il focus: il tema sarà il legno come una delle caratteristiche particolari che rende Ercolano unica in tutto il mondo antico. Lo andremo a rivedere sotto molteplici aspetti: sulla sua fisicità e sui miti che da esso scaturivano.

L’anno scorso abbiamo seguito il mito di Ercole, quest’anno andremo sulle orme di Dedalo e andremo a scoprire gli angoli più suggestivi del Parco che ce ne daranno una nuova visione. Noi crediamo davvero nel territorio, per questo stasera con piacere abbiamo invitato i nostri vicini di casa. Perché con loro condividiamo quest’area della città e ci auguriamo che sia l’inizio di una sempre maggiore collaborazione».

informareonline-i-venerdi-di-ercolano-ritornano-i-percorsi-serali-al-parco-archeologico

Un percorso che affascina, arricchito dalla presenza dei “Tableaux Vivants“: delle scene della vita quotidiana dell’epoca romana, rappresentate dagli attori del gruppo artistico “Teatri 35“. Un vero e proprio viaggio nel passato, in cui si incontrerà Dedalo: il mitico inventore della falegnameria, che racchiuderà poeticamente il significato dell’intero itinerario.

Attraverso 9 tappe, partendo dal mare, si dirama la visita che trasporterà ogni spettatore in qualcosa di unico, all’interno di una bellezza che solo posti come gli scavi archeologici di Ercolano sanno offrire. Una splendida iniziativa estiva assolutamente da non perdere!

Info per la visita “I venerdì di Ercolano”

I biglietti sono acquistabili in biglietteria al costo di 5,00 euro e online sul sito www.ticketone.it, con prevendita di 1,50 euro.  Sarà prevista una visita in lingua inglese.

I biglietti che risulteranno invenduti alle ore 18.00saranno acquistabili fino ad esaurimento presso la biglietteria del Parco secondo l’ordine di arrivo all’ingresso di Corso Resina.

Possibilità di parcheggio presso la Scuola Rodinò (Via IV Novembre) e la Scuola Iovino Scotellaro (Traversa Via IV Novembre) fino ad esaurimento dei posti disponibili.

ph. Luisa Del Prete

Pubblicità