informareonline-Hyperflex
Pubblicità

Hyperflex Re-used è il denim due volte eco di Replay ri-nato grazie ad un mix di materiali riutilizzati e riciclati.

Tale progetto è stato reso possibile grazie alla partnership con ISKO, infatti, Replay rafforza ulteriormente la sua attenzione alla sostenibilità con l’introduzione di Hyperflex Re-Used, in conformità agli standard ecologici riconosciuti a livello internazionale.

Pubblicità

Con questi capi , Replay si propone così di compiere nuovi passi in avanti mediante un approccio progettuale ampio e coerente che impatta su tutte le fasi del processo produttivo.

Il nome stesso Hyperflex Re-Used indica appunto la scelta di materie prime eco-compatibili, un mix di materiali riutilizzati o riciclati.

Questa miscela di cotone riutilizzato e poliestere riciclato rende il capo un doppio denim verde!

L’idea consiste nel recuperare le fibre di cotone di scarto perse dai normali processi di filatura. Questa perdita costituisce circa il 10% del cotone vergine: una quantità significativa che, grazie a Hyperflex Re-Used, viene inserita in un nuovo ciclo produttivo, creando così cotone rigenerato certificato CCS.
Il poliestere riciclato viene invece creato da PET riutilizzato da bottiglie di plastica o altri rifiuti certificati.

Per questo progetto, Replay si è avvalso ancora una volta dell’esperienza di ISKO, leader mondiale nella produzione di denim. L’obiettivo era creare un prodotto unico che facesse un ulteriore passo nel ciclo di sostenibilità che riconfermasse Replay e ISKO come innovatori nel settore.

Dunque, sembra che ormai le fashion industry stiano finalmente cambiando direzione e il tema della sostenibilità abbia acquistato un’importanza fondamentale. In molti sono ormai convinti che tutto il mondo della moda debba sottoporsi a un processo di cambiamento volto alla tutela delle persone e dell’ambiente.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità