Giugliano, partita la raccolta dei rifiuti a Ponte Riccio

184
Informareonline-ponte-riccio
Pubblicità

“Secondo giorno di raccolta dei rifiuti a Ponte Riccio a Giugliano. I famosi rifiuti del campo Rom. L’intervento è stato possibile con i fondi stanziati dal Ministero dell’Ambiente guidato dall’ex Ministro Sergio Costa.

Si tratta di un intervento portato avanti in sinergia tra il Ministero e il Comune di Giugliano amministrato da Nicola Pirozzi, un’attività che ha previsto lo stanziamento, da parte del Ministero dell’Ambiente, di 4 milioni di euro per rimuovere rifiuti tra i territori di Giugliano e Caivano.

Pubblicità

La presenza del Presidente della Commissione d’inchiesta Stefano Vignaroli e del componente della commissione Antonio Del Monaco, oltre per verificare l’operazione di rimozioni rifiuti, è stata anche motivo di valutazione delle condizione in cui vive il territorio e delle condizioni igieniche e sociali dei residenti dei campi rom.

Insieme al Vice Prefetto Filippo Romano, incaricato per il contrasto del fenomeno dei roghi di rifiuti nella regione Campania, e il neo Comandante della Polizia Municipale di Giugliano in Campania Luigi Maiello, abbiamo visitato i campi e dialogato con gli residenti.
Il Vice Sindaco di Giugliano Pasquale Mallardo e i consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle Stefano Ricciardiello e Rita Pennacchio hanno annunciato una proposta che dall’amministrazione intende portare avanti: far partecipare i giovani del campo alle attività dei Centri Estivi locali, mettendo a disposizione una navetta per il trasporto.”

Queste le parole di Salvatore Micillo, deputato del Movimento 5 Stelle.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità