Giugliano in Campania, blitz della Municipale: sequestrato lido abusivo a Licola

97
informareonline giugliano licola lido abusivo
Pubblicità

Durante la giornata di ieri la Polizia Municipale di Giugliano in Campania, su delega della Procura della Repubblica di Napoli Nord, ha sequestrato un noto lido sito a Licola. La Procura ha disposto il provvedimento di sequestro per assenza di concessioni demaniali, dei condoni e dei pareri di sovrintendenza necessari per lo svolgimento dell’attività balneare.

Altri blitz in programma

L’operazione della Polizia Municipale potrebbe estendersi nei prossimi giorni anche ad altri stabilimenti di via Licola Mare e non si escludono ulteriori provvedimenti. Non è la prima volta, infatti, che i lidi del litorale domizio finiscono nel mirino della Procura della Repubblica, per assenza di autorizzazioni o abusi edilizi.

Pubblicità
Pubblicità