Gigi Proietti – proposta la sua cremazione a Castel Volturno

Informareonline-Proietti-

La cremazione di Gigi Proietti, scomparso pochi giorni fa, potrebbe essere posticipata di una settimana. Il ritardo, secondo quanto emerso da Roma, sarebbe dovuto al sovraffollamento degli impianti, in grande difficoltà a causa della pandemia da Covid-19.

Una soluzione sarebbe però in arrivo dal casertano, e più precisamente dal Tempio Mater di Castel Volturno, il cui titolare, Emilio Liquori, ha dichiarato piena disponibilità ad effettuare la cremazione dell’attore romano.

Queste le sue parole: «Un gesto per rendere omaggio ad un attore che, pur essendo di Roma, ha rappresentato un’icona per tutta l’Italia e che ha avuto un legame importante con la Campania e la stessa provincia di Caserta».

Print Friendly, PDF & Email