Lo stilista romano Giambattista Valli firma la nuova collaborazione H&M con una collezione fedele ai canoni del suo stile e del suo DNA: una novità davvero importante se si pensa che lo stilista si occuperà per la prima volta anche di moda uomo, grazie alla collaborazione con il colosso svedese H&M.

Molti stilisti di fama mondiale hanno collaborato con H&M e sono felici di farlo: la visibilità globale affermata e la possibilità di sperimentare con la propria estetica, con un budget diverso, sono probabilmente due dei motivi principali che spingono gli stilisti alle collaborazioni.

La presentazione al Festival di Cannes 2019

Felice di portare il suo messaggio ad un pubblico più vasto, Ann-Sophie Johansson, la creative director del gruppo svedese, ha reagito con gioia ed orgoglio alla richiesta di questa collaborazione. L’annuncio è avvenuto con la presentazione in anteprima di alcuni abiti nello scorso maggio al Festival di Cannes 2019, generando oltre 650 milioni di post sui social: un traguardo assurdo anche per lo stilista che, in questa collaborazione, racconta se stesso nel modo più autentico ed onesto.

Le parole chiave della collezione

DNA, colpo di forbice, silhouette, costruzione haute couture, qualità e spirito libero sono i punti chiave della collezione per H&M che segna anche per la prima volta l’ascesa di Valli nel menswearIl risultato è fresco e giocoso: abiti lunghi di tulle, minicardigan con ruches, felpe con cappuccio, ma anche giacche e pantaloni a stampa animalier, jeans effetto used e pantaloni da tuta, felpe con colorazione floreale e maglioni ricamati e preziosi come le camicie: l’uomo di H&M, secondo Valli, non è molto diverso dalla donna, ma le differenze di genere restano comunque in piedi.
Il pezzo forte sono però alcuni capispalla: un lungo parka nero con cappuccio, con maxi quadro barocco riprodotto sulla schiena, e una redingote decorata da intarsi dorati, un po’ come la giacca da ufficiale di Lady Oscar.

Le parole di Giambattista Valli

Lo stilista, però, nonostante omaggi con i suoi capi la Parigi adottiva in cui lavora, effettua il lancio ufficiale della sfilata nella sua madrepatria Roma: “Ho creato la mia casa di moda a Parigi, ma rivendico con orgoglio le mie radici romane: il mio cuore apparterrà sempre alla Città Eterna, ed è per questo che ho scelto Roma e, in particolare, Palazzo Doria Pamphilj per la sfilata. Con il suo stile eclettico, Roma ha plasmato la mia visione e la mia personalità”, ha dichiarato lo stilista.

La collezione Giambattista Valli per H&M sarà in vendita dal 7 novembre online e in negozi selezionati.

di Nunzia Gargiulo

Print Friendly, PDF & Email