Il Festival del Blu si svolgerà dal 19 al 22 Ottobre a Gaeta soffrirà l’opportunità di conoscere ed incontrare chi “viaggia” nello spazio e le agenzie spaziali. L’evento è organizzato dal Comune di Gaeta con il Patrocinio della Regione Lazio, dell’ASI, agenzia spaziale italiana, dell’ESA, European Space Agency e dell’Aipas associazione delle imprese per le attività spaziali, in collaborazione con la Pro Loco Gaeta, l’ITS “Fondazione G. Caboto” e l’Associazione “La Cittadella” ATS.

Gli astrofisici ed astronauti delle agenzie spaziali incontreranno gli allievi delle scuole primarie e secondarie di primo grado della città, allestendo i loro laboratori, avvicinando così i bambini alla scienza attraverso il gioco.

Tra i vari ed importanti momenti che caratterizzeranno l’evento un momento particolarmente significativo è la tavola rotonda che si terrà sabato 20 all’Istituto Nautico “G. Caboto” dal titolo “la diversità del Blu” che vedrà la presenza di Ersilia Vaudo che coniuga le sue passioni: spazio e diversità. Nel corso dell’incontro sarà presentata la mostra curata dell’astrofisica Fiorella Coliolo presso il Bastione la Favorita un progetto umano e visuale che attraverso le foto mira a promuovere il ruolo delle donne nel settore spaziale e non solo!


L’inaugurazione del Festival del Blu è in programma venerdì 19 ottobre alle ore 9 presso il Cinema “Teatro Ariston” di Gaeta.