L’istituto nautico Caboto di Gaeta aumenta la sua offerta didattica grazie all’arrivo di una nave. La “Signora del Vento” nave, donata da una società privata, sarà completamente rimodernata a scopi formativi. A bordo è prevista anche l’istallazione di un laboratorio grazie ai fondi erogati dal Miur per un progetto di “laboratorio territoriale” a cui il nautico è arrivato terzo in Italia e primo nel Lazio proponendo un “Laboratorio Mobile”. Veliero in alluminio a tre Alberi lunga 85 metri, può ospitare fino a 200 persone in navigazione, dispone di 25 cabine e ospitare fino a 54 persone. Il passaggio di consegne con il vecchio armatore avverrà la settimana prossima, con una cerimonia pubblica.

Emilio Pagliaro
emiliopagliaro82@gmail.com

 

Print Friendly, PDF & Email