Si è svolto a Lezhe in Albania l’ International Cup 2020, Show per l’acconciatura. A partecipare, ancora una volta, è Francesco D’Alterio. Un vero e proprio orgoglio campano.

La nazionale italiana si è classificata al primo posto, in una vera e propria sfida “a colpo di forbici” contro le altre 12 nazioni in gara. Per la prima volta volta Francesco è stato anche giudice di gara internazionale.

“Ricordo ancora quei momenti d’ansia quando ero ragazzino, osservavo quei giudici che mi giravano attorno in attesa del mio giudizio. L’unico obbiettivo che ho sempre visto avanti ai miei occhi era diventare uno di loro !!! Ed oggi mi trovo all’estero come giurato internazionale” – così leggiamo sul profilo Facebook di Francesco. Sempre sulla stessa piattaforma social, attraverso le foto da lui condivise, è possibile percepire tutta la gioia provata in quei due giorni di gara.

Non è la prima volta che Francesco partecipa ad un concorso internazionale, è da sempre sul podio e continua a coltivare la sua passione per l’hair styling nel suo “Ld Barber Club” di Giugliano.

Francesco D’Alterio lascia i suoi ringraziamenti alla presidenza Fiam, al presidente mondiale Luigi Forestiero. Un ringraziamento per l’ospitalità e l’organizzazione va a Ledi Meti e Giancarlo Milanese. “Un ringraziamento va ancora alla Accademia API che mi ha sostenuto, al presidente Oreste Cuomo e a tutti i colleghi.”

Print Friendly, PDF & Email