Fondi per l’Edilizia Scolastica: alla Campania circa 10mln di euro

20
informareonline-edilizia-scolastica

Candidature aperte fino al 27 febbraio 2020

Una buona notizia per le scuole campane arriva con il bando del Ministero dell’Istruzione che mette a disposizione 9.868.234,90 euro per gli interventi di adeguamento alla normativa antincendio. Uno stanziamento che è stato annunciato nella giornata di ieri dalla neoministra all’istruzione Lucia Azzolina che insieme alla Vice ministra Anna Ascani hanno fatto sapere che l’intenzione è quella di “proseguire a stanziare rapidamente tutte le risorse che abbiamo a disposizione”. Insomma avere scuole più sicure per la tutela di tutti, studenti, corpo docente e collaboratori.

Gli enti locali potranno presentare le proprie candidature fino alle 15.00 del 27 febbraio 2020. I Comuni potranno avere, per le scuole del primo ciclo, un contributo massimo di 70.000 euro, mentre le Province e le Città metropolitane, per gli istituti del secondo ciclo, potranno ottenere un contributo fino a 100.000 euro.La selezione delle candidature avverrà sulla base di criteri precisi: vetustà degli edifici; numero di studenti presenti nell’edificio scolastico; livello previsto di adeguamento alla normativa antincendio che si intende conseguire con il contributo richiesto; eventuale quota di cofinanziamento.

Un’opportunità quella dello stanziamento anche in risposta al grido di allarme dei dirigenti scolastici della Campania lanciato in un convegno lo scorso novembre in cui è stato denunciato lo stato fatiscente delle strutture tutte una serie di responsabilità che gravano sui dirigenti.

di Antonio Di Lauro

Print Friendly, PDF & Email