Ferragosto a Tucson con Spaghetti Western di Ennio Morricone

639
Informareonline-crazy
Pubblicità

CRAZY (GNARLS BARKLEY) da Akira Kurosawa, Ennio Morricone, Sergio Leone, GF e GP Reverberi a Mario Merola: un omaggio agli SPAGHETTI WESTERN e alla SCENEGGIATA NAPOLETANA

Crazy, canzone del primo singolo del gruppo Gnarls Barkley, è al primo posto della classifica “100 Best Songs of the 2000s” della rivista Rolling Stone, ha vinto il Grammy Awards 2007 come “miglior performance urban/alternativa” ed è stato il pezzo più ascoltato in Europa, America e Oceania nel 2006.

Pubblicità

Come lo so? Me lo hanno detto. Ma questo è niente. É una delle canzoni soul e pop più importante degli ultimi 50 anni. In breve tempo é un classico.

Ma la canzone, e questo é ancora più interessante, è un omaggio:
a) diretto agli Spaghetti Western ed, in particolare, alle colonne sonore di Ennio Morricone , conosciuto negli Stati Uniti soprattutto per le musiche dei film di Sergio Leone .

b) omaggio indiretto alla sceneggiata napoletana quella che fu rilanciata negli anni sessanta da Vincenzo De Crescenzo ( autore di Luna Rossa, papà di Edy Napoli e zio di Edoardo De Crescenzo ), dall’autore Enzo Di Domenico e dall’interprete Mario Merola proprio grazie alla struttura giapponese ( mito del Ronin ripreso da Kurosawa nelle sue opere ) dei western di Leone.

In questa sceneggiata i duelli tra isso (lui) e ‘o malamente erano aperti dalla classica tromba morriconiana e scanditi da un bolero crescente proprio come i duelli dei pistoleri di Leone.

Il brano, in particolare, trae origine da una traccia della colonna sonora del western italiano Preparati la bara! di Ferdinando Baldi composta dai fratelli genovesi Gianfranco e Gian Piero Reverberi , autori delle musiche più interessanti di De André e New Trolls.

Il brano si chiama NEL CIMITERO DI TUCSON (https://youtu.be/d_ow7rOToPQ) ed ha la stessa atmosfera e la stessa tromba di CURTIELLO PE CURTIELLO (https://youtu.be/oBDPek8UGcU).

Il testo riporta una conversazione (ogni conversazione è un duello) tra i componenti del gruppo GNARLS BARKLEY il rapper Cee-Lo (alto, grosso, di colore con una voce sottile, con la camicia aperta) ed il produttore Danger Mouse ( smilzo, intellettuale con la barba ed i capelli crespi) avuta nello studio di registrazione.

Gli argomenti: mentre il treno sta per arrivare a Tucson, la città della vecchia collina di basalto conosciuta come Sentinel Peak o The Old Pueblo, i due musicisti ascoltano l’eco della sirena che avverte l’arrivo in stazione e parlano….parlano …. di desiderio di libertà, di malinconia, del ruolo degli eroi, di una lei che non capiva, la vita insomma una sceneggiata tra Tucson in Arizona e Mergellina a Napoli prima di estrarre la colt e sparare, prima di serrare il coltello nella pancia do malamente.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità