Castel Volturno, progetto “FermArti” – l’arte nei processi di riqualificazione urbana

Martedì 5 luglio 2016 ore 12.00 – Sala consiliare del Comune di Castel Volturno

 L’Associazione NFO – Nuova Fotografia Organizzata,

in collaborazione con:

 Rete Iside Onlus, il Comune di Castel Volturno e

 la CTP – Compagnia Trasporti Pubblici,

presenta

“FermArti”

FermArti è un progetto di riqualificazione urbana finalizzato al miglioramento e alla valorizzazione delle molteplici funzioni dello spazio riservato ai viaggiatori in attesa del mezzo di trasporto pubblico attraverso l’installazione di opere artistiche integrate nel contesto delle fermate. L’idea di FermArti, promossa dall’Associazione NFONuova Fotografia Organizzata, mira a rendere l’attesa non solo comoda e vivibile, ma anche un’occasione di socialità, confronto e diffusione culturale e nasce dalla consapevolezza dell’odierno confronto tra arte e complessità del paesaggio contemporaneo.

La realizzazione di questo progetto passa attraverso due elementi:

– Le panchine come strumento di socialità funzionale a favorire l’incontro, il confronto e l’integrazione socio-culturale

– Le installazioni artistiche, un’area espositiva a cielo aperto, fruibile senza mediazioni e ottenuta attraverso un utile processo di riqualificazione degli arredi urbani.

Entrambi gli interventi hanno reinterpretato il territorio, esaltandone il tratto multiculturale espresso dal contesto urbano. Sono stati utilizzati i colori primari in quanto richiamano sia i temi dell’arte e della cultura etnica che le cromie oggettivamente identificative di ciascuna delle quattro fermate. Il progetto ha interessato un campione di quattro fermate della S.S. Domitiana di Castel Volturno dov’era percepibile ed evidente la situazione di incuria e abbandono. È stata realizzata un’inchiesta videofotografica volta non solo a documentare le varie fasi del progetto nel corso del suo svolgimento, ma anche in una fase preliminare, a conoscere il territorio e le problematiche inerenti l’ambito del nostro intervento, attraverso le testimonianze e i racconti dei cittadini e degli esponenti delle realtà locali. L’approccio conoscitivo si è rivelato utile nella costruzione di azioni che abbiano un senso per gli abitanti di Castel Volturno e che non siano calate dall’alto. Il miglioramento della fruibilità di questi spazi urbani sarà direttamente proporzionale a quanto i destinatari diretti e le realtà locali sapranno prendersi cura dei luoghi riqualificati, coinvolgendo ulteriori quote della popolazione. Crediamo che il dialogo fra arte e spazi pubblici, favorisca il processo di sensibilizzazione dell’intera cittadinanza alla tutela del patrimonio culturale e paesaggistico, incentivando al tempo stesso la valorizzazione dei beni comuni e dei processi di inter-culturalità e di sviluppo della coscienza critica.

FermArti2FermArti3FermArti4

Alla Conferenza Stampa parteciperanno il Sindaco di Castel Volturno Dimitri Russo, l’Assessore ai Lavori Pubblici e Sviluppo Economico Giuseppe Scialla, l’Amministratore Unico della CTP Augusto Cracco, il Presidente dell’Associazione di Promozione Sociale Nuova Fotografia Organizzata Francesco Ciotola e alcuni rappresentanti della Rete ISIDE Onlus. Al termine della stessa ci sarà un tour itinerante di presentazione delle installazioni attraverso un autobus della CTP riservato alla stampa e agli addetti ai lavori.

Il progetto è finanziato attraverso i fondi “5xmille Idee” di Rete Iside e realizzato dall’Associazione di Promozione Sociale Nuova Fotografia Organizzata, con il patrocinio morale del Comune di Castel Volturno e della C.T.P. Le installazioni sono state realizzate venerdì 1 Luglio 2016 presso 4 fermate della linea C.T.P. della S.S.Domitiana di Castel Volturno e rese immediatamente fruibili. Hanno partecipato ai lavori d’installazione, oltre che i tecnici della CTP anche gli artisti: Inossidabile Art per le opere in ferro e OPIUM per le illustrazioni (in ferro e grafiche).

NFO – Nuova Fotografia Organizzata è un Associazione di Promozione Sociale a vocazione artistica composta da professionisti del settore Arte e Cultura:

Francesco Ciotola, Luigi Fedullo, Laura Maria Mazza e Daniele de Vincenzo.

Video Progetto FermArti: https://vimeo.com/173270854

Email: nuovafotografiaorganizzata@gmail.com

Pagina Facebook: Progetto FermArti

About Gabriele Arenare

Classe ’88. Laureato in Informatica (Tecnologie Multimediali), presso il dipartimento di Scienze e Tecnologie dell’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”. Diplomato in Fotografia pubblicitaria, Grafica pubblicitaria ed editoriale e Web Design presso l’ILAS (Istituto Superiore di Comunicazione visiva) a Napoli.