La terra del “Ager Falernus” perde uno dei suoi massimi esaltatori

Redazione Informare 02/11/2017
Updated 2017/11/02 at 5:46 PM
1 Minuti per la lettura

Ager Falernus ha perso uno dei suoi principali cantori, nella tarda serata di ieri è venuto a mancare all’età di 51 anni Nicola Trabucco, agronomo ed enologo con la sua passione per il Falerno, è stato un punto di riferimento per tante aziende vinicole sul territorio, senza mai risparmiare tempo ed energie, è stato in giro per il mondo ma la sua ancora era a Santa Croce di Carinola dove aveva la sua produzione di Falerno.

Ad Agosto siamo stati ospiti nella sua cantina dove ci ha rilasciato un’intervistata per il numero 172 di Informare.

di Emilio Pagliaro

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *