informareonline-europa-verde-flash-mob-alla-rotonda-diaz

Europa Verde: flash mob alla Rotonda Diaz

Rossella Schender 18/08/2021
Updated 2021/08/18 at 4:10 PM
3 Minuti per la lettura

Europa Verde, tramite i canali social del Consigliere Regionale Francesco Emilio Borrelli, ha dato appuntamento ai napoletani alla Rotonda Diaz.

Giovedì 19 agosto alle ore 11 alla Rotonda Diaz verranno distribuiti a tutti portacicche col fine di contrastare l’abbandono di cicche per strada e sulle spiagge. L’iniziativa nasce a seguito dei recenti fatti di cronaca che hanno visto coinvolto un Carabiniere di Paola, Calabria. Antonio Carbone, maresciallo dei Carabinieri di 56 anni, aveva invitato i bagnanti a non gettare rifiuti in mare, a seguito di una violente violenza verbale si è accasciato al suolo, colpito da un infarto.

“L’arenile della Rotonda Diaz è una spiaggia pubblica simbolo delle nostre battaglie, perché proprio qui abbiamo dato vita a numerosissimi iniziative atte a contrastare l’inciviltà e/o a riportare dignità, decoro e servizi essenziali ai bagnanti. Abbandonare le cicche nel ambiente è diventata una consuetudine, una routine, e il passaggio dalla strada o dalla spiaggia al mare è un attimo, e li vengono rilasciate tutte le sostanze nocive contenute in una sigaretta senza contare il materiale plastico di cui è composto il filtro, tutto a danno dell’ambiente, delle specie animali, della vegetazione e dell’uomo.

Ogni anno sono milioni le cicche riversate in mare, per questo noi di Europa Verde ci battiamo fortemente contro il tabagismo ma finché esso continuerà ad essere un fenomeno ampiamente diffuso, anche tra i giovani, purtroppo, bisogna adottare misure che possano contrastare l’abbandono delle sigarette nell’ambiente e lanciare messaggi di sensibilizzazione ed educativi sulla tematica. Per questo domani sull’arenile della Rotonda Diaz distribuiremo dei portacicche portatili a tutti i presenti.

Un piccolo strumento, che può essere portato in tasca, in borsa o dove si vuole, molto utile ad una grande causa, una causa che interessa tutti, soprattutto quelli che verranno dopo di noi. Questa iniziativa, inoltre, la dedichiamo al carabiniere, deceduto in seguito a un malore dopo che aveva ripreso un bagnante che aveva abbandonato una cicca sulla spiaggia.” queste le parole dei rappresentanti del Consigliere Francesco Emilio Borrelli della coPresidente nazionale di Europa Verde Fiorella Zabatta e dell’attivista Rosario Pugliese.

di Rossella Schender

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *