“Estate da Re” a settembre: Baglioni e Biondi tra gli ospiti

60
informareonline biondi estate da baglioni re reggia di caserta
Pubblicità

Quest’anno un’Estate da Re si farà dal 3 al 18 settembre e il programma prevede cinque appuntamenti dedicati alla grande musica, il tutto presso la maestosa Reggia di Caserta. L’annuncio è stato dato presso la sala De Sanctis di Palazzo Santa Lucia, per presentare la 7a edizione del festival.

Le dichiarazioni

Ad introdurre i lavori è stato Carlo Marino, sindaco di Caserta, che ha dichiarato che l’evento è “un percorso che vuole aiutare a superare la crisi economica e pandemica”. Tiziana Maffei, direttrice della Reggia, ha affermato come, con questo evento, “la Reggia torna ad essere la propria corte. Un luogo dove c’è dialogo tra diversi linguaggi e tra persona di cultura”. Inoltre, la direttrice del patrimonio UNESCO ha anticipato che probabilmente vi saranno delle agevolazioni ad incrocio: con il biglietto di un’Estate da Re si potrà visitare la Reggia, o viceversa.
Infine, Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, ha concluso la conferenza stampa affermando come la Reggia meritasse una valorizzazione maggiore rispetto al passato.

Pubblicità

Il programma

Antonio Marzullo, direttore artistico di un’Estate da Re, ha presentato il programma della 7a edizione del festival. In particolare:

  • 3 settembre: Carmina Burana di Carl Orff con l’orchestra del coro del Teatro Verdi di Salerno, mentre in scena dialogheranno le voci di Deniz Leone, Laura Claycomb e Gustavo Castillo.
  • 8 settembre, concerto dedicato a Fabrizio De André: partecipazione di Peppe Servillo e arrangiamenti di Geoff Westley.
  • 13 settembre, serata dedicata all’amore con Mario Biondi.
  • 17-18 settembre: due serata con ospite Claudio Baglioni che si esibirà con una grande orchestra sinfonica ed un coro.
Pubblicità