eni gas cipro

Eni: compiuta una «significativa scoperta di gas» al largo di Cipro

Redazione Informare 23/08/2022
Updated 2022/08/23 at 9:44 AM
1 Minuti per la lettura

Il giacimento di gas, il ritrovamento

Si tratta di un maxi giacimento di gas, «dal potenziale significativo» secondo quanto riportato da Eni, che potrà aiutare l’Europa ad essere maggiormente indipendente dalla Russia.

E’ stato chiamato Cronos-1 e si trova a circa 160 km al largo di Cipro, a una profondità d’acqua di 2,287, e situato nel cosiddetto Blocco 6, blocco è gestito da Eni Cyprus che detiene il 50% della partecipazione con TotalEnergies come partner.

Il pozzo Cronos-1 è il quarto pozzo esplorativo perforato da Eni Cyprus e il secondo pozzo nel Blocco 6, dopo la scoperta di gas di Calypso-1 nel 2018.

Il giacimento di gas, la capienza

Secondo una prima stima il maxi giacimento dovrebbe contenere circa 2,5 Tcf (trilioni di piedi cubi, ovvero quasi 71 trilioni di litri di gas).

«Un significativo potenziale aggiuntivo che verrà valutato con un ulteriore pozzo esplorativo», si legge nella nota pubblicata da Eni.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.