Una vera e propria forza della natura: con sicurezza e carattere non smette mai di cercare e di stupire. Sempre elegante eppure energica, grazie al suo poliedrico talento Emma si conferma un’artista multitasking, capace di alternare in ogni suo live momenti classici, intimistici e commoventi.

“Essere qui” è l’ultimo album di inediti, per la cantante salentina segna un ritorno in grande stile, animata da una nuova maturità raggiunta.

 

 

Dopo aver girato tutta l’Italia con lo straordinario “Esseri qui tour”, la Brown ha fatto tappa al Palapartenope di Napoli, uno spettacolo di importante crescita artistica e umana, completamente rinnovato ricco di contenuti e vibrazioni a 360 gradi, che risulta essere un viaggio a perdifiato tra musica e tanta voglia di ballare. Dentro è tutto accesso e fuori è buio, infatti le luci si spengono e l’adrenalina in platea scalda i motori, al centro del palcoscenico invece compare la parola “EXIT” che rimane accesa durante tutta la durata dello show, un palcoscenico di due piani ed una passerella in mezzo al pubblico che sfrutta spesso, per raggiungere il calore dei fan. Un inizio stratosferico col brano “L’isola” in cui Emma si fa strada tra il pubblico dirigendosi verso il palcoscenico, ad accompagnarla sul palco c’è un gruppo di musicisti affiatati tra di loro, formando una tavolozza di colori che riescono a dare infinite e nuove sfumature al suo repertorio musicale. I suoi imperdibili live sono un miscuglio ritmico e coinvolgente, pone l’accento sulle sue doti di raffinata cantautrice incantando il pubblico per oltre due ore, con la passione e la grinta che caratterizzano il suo sound.

Emma si conferma l’artista più amata e seguita nel panorama della musica italiana, non solo una grande interprete dalla grinta unica, ma con la sua consueta forza interpretativa, ha regalato al pubblico una serata all’insegna del divertimento, riassumendo la sua carriera eclettica, ricca di contaminazioni di diversi stili e suggestioni musicali. Ogni suo live è fatto di cori cantati a squarciagola, una playlist delle canzoni e delle hit che continuano a far emozionare intere generazioni, da “Amami”, “L’amore non mi basta”, “Effetto domino” fino ad arrivare a concludere la grande festa col brano “Coraggio”, proiettando sullo schermo:

“Mentre l’ignoranza padroneggia e l’intelligenza tace,
continuo a pensare che contano i fatti
e infatti…
sono su questo palco per rispondere con la mia voce sincera,
esco dal buio,
e sono pronta per risplendere”.

Uno show molto coraggioso e femminile dove una Emma inedita si mette in gioco rivelando lati inaspettati, con sound accattivanti e toccanti ballate, tutto dominato dalla sua inconfondibile voce.

di Chiara Arciprete
Foto di Fabiana Privitera