Castel Volturno associazioni querelano il sindaco

Elezioni: Castel Volturno medaglia nera per l’astensionismo

Redazione Informare 27/09/2022
Updated 2022/09/27 at 4:50 PM
2 Minuti per la lettura

Mentre si cominciano a rilevare i dati definitivi sulle elezioni politiche del 2022, quelli che ci interessano più da vicino sono sicuramente le percentuali relative all’affluenza ai seggi nei comuni del casertano. La Regione Campania, in generale, ha registrato un calo vertiginoso dei votanti.

Regione Campania sotto la media nazionale

Sotto la media nazionale la Regione Campania con il 53,27% dei votanti alla Camera, quasi 15 punti percentuali in meno rispetto alle precedenti elezioni (68,18%). A Napoli la percentuale più bassa con il 50,78% dei votanti, segue Caserta 53,05%; Salerno 56,85%; Avellino 58,26% e Benevento con il 59,35%. Anche al Senato in Campania hanno votato il 53,27% della popolazione  avente diritto.

 L’allerta meteo arancione, ha sicuramente peggiorato la situazione: strade allagate e molteplici problematiche si sono verificate in tante città della nostra Regione. Se il meteo avverso non può essere una giustificazione, il dato rimane impressionante e negativo.

A Castel Volturno solo il 36% dei votanti

In particolare, il comune di Castel Volturno risulta essere quello in cui si è effettivamente votato di meno. A rilevare questo dato sconfortante è proprio il Ministero degli Interni attraverso un report che potrete leggere qui.

Il Comune del casertano dove si è votato di meno è proprio quello di Castel Volturno con appena il 36,13% degli aventi diritto, di molto inferiore rispetto alle elezioni del 2018 quando andarono a votare il 55,60% degli abitanti. 

Il comune di Castel Volturno ha votato per Antonio Del Monaco del Movimento 5 Stelle. Il voto dei cittadini di Castel Volturno non basta però da solo a eleggere un candidato, perché la legge prevede che sia il collegio uninominale Campania – U01 (di cui Castel Volturno fa parte) a esprimere un senatore. L’affluenza è diminuita del 31,7%. Il confronto è rispetto al precedente dato ottenuto nella circoscrizione corrispondente, perché i collegi sono diversi.

Condividi questo Articolo
1 Comment
  • sera nel comune di castelvolturno e tutto da rifare i problemi sono molti dal amministrazione che stanno sempre persone nate e cresciute del posto con mentalita chiuse non danno opportunita di lavoro ai giovani incominciando dagli uffici che x una residenza ci vogliono mesi e operatore che deve svolgere il suo lavoro il massimo sono 5 se tutto va bene non pratico dei compiuter vigili urbani pochi x un area di 22km
    giusto 7 aumentano solo il periodo estivo illuminazione publica fogne strade scquole e docenti dei vari comuni sempre gli stessi exstracomunitari entrano tutti i giorni tasse che paghiamo pure x loro da 20 000 cittadini ne siamo diventati 50.000 i ponti uno sistemato una corsia manca asfalto x portare a livello e uno chiuso poi ce altro ecc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *