informareonline maddaloni autocarrozzeria sequestro

Due denunce tra Giugliano e Qualiano dopo controlli ambientali

Redazione Informare 18/09/2022
Updated 2022/09/18 at 2:43 PM
1 Minuti per la lettura

Sono stati effettuati dei controlli ambientali tra le città di Giugliano e Qualiano da parte dei Carabinieri. Dopo tali controlli, sono state ratificate due denunce.

Le attività di inquinamento ambientale, segnalate dall’arma dei Carabinieri, comprendono in un caso l’emissione in atmosfera di inquinanti. Nell’altro caso, si tratta della gestione di rifiuti non autorizzata, con la conseguente violazione degli obblighi di comunicazione e tenuta dei registri e dei formulari per lo smaltimento degli scarti. Le cittadine interessate sono Giugliano e Qualiano.

Dopo dei controlli ambientali, sono state quindi denunciate due persone: un 41enne incensurato di Napoli per l’emissione nell’atmosfera di agenti inquinanti. Per la precisione, l’uomo – in un seminterrato di circa 560 mq, situato in via Circonvallazione esterna in Qualiano – aveva avviato un’attività di lavorazione del legno nonostante nessuna autorizzazione concessa. Con lui, presenti quattro lavoratori assunti a nero.

La seconda persona denunciata è un 75enne di Giugliano, titolare di un’officina per auto. Quest’ultimo dovrà rispondere circa la gestione di rifiuti non autorizzata e la violazioni degli obblighi di comunicazione. I locali sono stati sequestrati, rimossi 10 metri quadri di rifiuti indifferenziati. I controlli da parte dell’arma dei Carabinieri continueranno anche nelle prossime ore.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.