A due anni dalla morte di Bud Spencer, i Quartieri Spagnoli organizzano un piccolo evento d’arte e cultura che si svolgerà in Vico Lungo del Gelso (angolo Vico Tofa) il 27 giugno alle ore 12.00. 

All’evento sarà presentata la scultura lignea “Bud” realizzata dall’artista scultore Mario Schiano, in collaborazione con l’associazione “La voce dei Quartieri Spagnoli”, saranno presenti all’evento anche il presidente della II Municipalità Francesco Chirico, Alessandro Iovino, autore del libro “Grazie Bud”, il maestro pizzaiolo Gino Sorbillo,  il consigliere regionale dei Verdi Francesco Borrelli, il nipote di Bud Spencer e Sebastiano Pigazzi. Durante il vernissage la famosa Pasticceria Seccia, offrirà ai presenti delle mignon con una lettera B disegnata sopra, come l’iniziale del nome d’arte del compagno di Terence Hill in numerose avventure cinematografiche, con cui vantava di «non aver mai litigato».

di Federica Lamagra