Doppio pacco a Castel Volturno: le luminarie non fanno passare i disabili

Antonio Casaccio 07/12/2023
Updated 2023/12/08 at 1:49 PM
2 Minuti per la lettura

Le luminarie natalizie su cui il comune ha investito 31mila euro sono nuovamente al centro del dibattito tra i cittadini. Stavolta non si tratta del pacco regalo comparso sulla facciata del comune, bensì dell’albero di Natale con le classiche illuminazioni situato in piazza Annunziata.

Ebbene, l’albero in questione è stato piazzato incredibilmente su un accesso alla piazza e al lungofiume che, tra gli altri, permette ai disabili di accedere allo spiazzale. A denunciarlo è un cittadino disabile che, a causa dell’installazione, non può più percorrere il passaggio con la propria carrozzina. La cosa ha dell’assurdo se pensiamo a tutto lo spazio disponibile a piazza Annunziata.

Svista o meno, al momento si attende l’intervento di rimozione a seguito della pessima figura e del danno creato a questa fragile fascia di cittadini e non solo. Pacco, doppio pacco e contropaccotto direbbe Nanni Loy; peccato che stavolta la realtà supera la finzione cinematografica. Dopo il pacco-regalo opinabile apparso sulla facciata e il pacco-economico rifilato ai cittadini con 31mila euro da spendere senza programma, ecco arrivato anche il contropaccotto: l’albero sull’accesso al piazzale.

Sarà che il fiocoo gigante copre la finestra del suo ufficio e non gli permette di vedere tali errori.

La Pulizia Municipale è già stata allertata, ma si attende l’intervento per accantonare l’ennesimo autogol.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *