Con un incontro scientifico e una degustazione a sorpresa, Soma&Psiche continua l’azione di informazione e sensibilizzazione nel campo delle principali patologie tumorali femminili.

informareonline-locandinaLa prevenzione e la cura dei tumori al seno e all’utero sono al centro del convegno pubblico «Donna per te…», che si terrà sabato prossimo, 23 febbraio, alle 16:00, nella sala del Cenacolo del complesso monumentale dei Frati minori di santa Maria del Pozzo a Somma Vesuviana, promosso da Soma&Psiche. Organizzato col contributo della Susan G. Komen Italia e con la collaborazione dei frati francescani di santa Maria del Pozzo, l’istituto alberghiero Luigi de’ Medici di Ottaviano, l’Unione regionale cuochi campani, l’azienda Mocerino – Frutta secca di Somma Vesuviana e il comitato di Napoli della Croce rossa italiana, l’incontro farà il punto delle attività di prevenzione e terapia oncologica sul territorio, nonché del ruolo positivo, sempre più rilevante, costituito da una sana e consapevole alimentazione. A patrocinarlo sono l’istituto nazionale dei tumori Fondazione Pascale, l’Istituto zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno, i Comuni di Somma Vesuviana e sant’Anastasia, il Parco nazionale del Vesuvio, il Sindacato unitario giornalisti della Campania, il Rotary international – club Ottaviano, l’associazione Annalisa Durante, l’Istituto regionale studi comunità localiHypatiæ – Arte e Scienza e il Comitato di quartiere di santa Maria del Pozzo.Moderato dai dottori Gennaro Auriemma, direttore di Ginecologia dell’asl Salerno, e Oreste Vibrati, medico di Medicina generale, il convegno sarà introdotto dal professore Gerardo Botti, direttore scientifico della Fondazione Pascale. Dopo l’intervento della dottoressa Anna Esposito, dirigente dell’asl Napoli 3 Sud, che illustrerà lo stato dell’arte dello screening del tumore alla mammella, due clinici del Pascale, il dottore Raffaele Tortoriello e il professore Stefano Greggi, direttori rispettivamente delday surgery di Senologia e del reparto di Ginecologia oncologica, parleranno della prevenzione secondaria e terziaria e della terapia dei tumori dell’utero e della cervice.La relazione finale della biologa nutrizionista e tecnologa alimentare Filomena Castaldo, presidente di Soma&Psiche, sull’importanza dell’alimentazione nella prevenzione delle patologie oncologiche, precederà una sorpresa gastronomica dello chef Antonio Nunziata e del professore Ciro D’Atri della Federazione italiana cuochi.Costituitosi nel dicembre 2107, Soma&Psiche è un soggetto del Terzo settore che persegue finalità generali di utilità sociale: mira alla prevenzione e alla cura del disagio fisico-emotivo-sociale; favorisce l’integrazione nel contesto sociale dei diversamente abili e di persone appartenenti a culture diverse; promuove la formazione di cittadini e operatori socio-sanitarî in materia di benessere fisico-psichico-sociale.
Print Friendly, PDF & Email