informareonline-giovanni-parente

…Diteci la verità!

Coloro che hanno amministrato la città negli ultimi cinque anni e coloro che hanno occupato inutilmente i banchi dell’opposizione devono dirci che fine ha fatto il PUC!

Eravate pronti, lo avete fotografato e ritualmente pubblicato sui social…e poi?
Ad oggi, non vi è altro che un piano redatto, esattamente come nel 2010, ma non adottato nel termine perentorio stabilito dalla legge regionale 16/2004 (nonostante l’ennesima proroga del termine al 31 marzo 2019).

E allora diteci cosa c’è di tanto straordinario nel pagare – per l’ennesima volta – un Professore per la redazione di un PUC mai adottato?
Del resto tutti voi sapete (si spera) di non poterlo più adottare ne approvare poiché il Comune non ha più la competenza per farlo.

Ci dicano, a questo punto, i candidati della coalizione di centro destra, e tutti gli altri candidati che da una parte e dall’altra sono stati negli ultimi cinque anni in consiglio comunale, come mai nessuno di voi ha mai posto la dovuta attenzione sulla questione?
Tutti voi avete inserito nei programmi elettorali la parola PUC, eppure nessuno ha speso una sola parola (in consiglio comunale e fuori) sulle inadempienze dell’amministrazione uscente.
Attendiamo risposte…

COMUNICATO STAMPA – Dott. Giovanni Parente

Print Friendly, PDF & Email