Discarica abusiva a Villa Literno: il lavoro delle Guardie Giurate WWF

0
Informareonline-Guardie Giurate

Il lavoro di vigilanza ambientale da parte delle Guardie Giurate del WWF è continuo e incessante. Scoperta un’altra discarica abusiva a Villa Literno provincia di Caserta. Pronta è stata la denuncia alle autorità competenti per cercare di arginare questi atti criminali contro l’ambiente e preservarne la salute.

Di seguito il comunicato stampa
COMUNICATO STAMPA VIGILANZA AMBIENTALE WWF:

Trovata altra discarica abusiva e cimitero di auto a Villa Literno (Caserta).

Ancora un attacco criminale alla nostra terra: scoperta una discarica di rifiuti abbandonati ed automobili probabilmente rubate, sfasciate ed alcune bruciate, a Villa Literno (Caserta) nei pressi della Riserva Naturale delle “SOGLITELLE”. Addirittura un’automobile, tra quelle ritrovate dalle Guardie Giurate del WWF, nucleo provinciale di Caserta, con le targhe all’interno. E poi guaine bituminose, materiale edile, pneumatici e moto abbandonati sotto il cavalcavia della superstrada sopraelevata “Domiziana”.

Questi smaltimenti spesso servono più per occultare il lavoro “nero” piuttosto che per un vero e proprio “risparmio” sullo smaltimento di questi rifiuti. Nel frattempo questi pneumatici possono diventare facile INNESCO di incendio di rifiuti e così il danno ambientale aumenta esponenzialmente.

Informareonline-RifiutiSi trova di tutto nelle campagne della provincia di Caserta, per esempio tantissimo amianto (soprattutto le famigerate onduline in eternit, ma anche canne fumarie in cemento amianto e così via), molto spesso spaccate e deteriorate, quindi maggiormente pericolose per la diffusione delle pericolosissime microfibre (potenzialmente cancerogene se inalate). E poi pezzi di automobili, filtri olio delle auto, contenitori di fitofarmaci e concimi, frigoriferi ed altri rifiuti ingombranti, praticamente di tutto. È una pratica diffusa e CRIMINALE quella di abbandonare dove capita rifiuti di ogni tipo, a volte, stranamente, ci capita di trovare anche buste di rifiuti già differenziati. Questo è davvero paradossale!!! Ovviamente tutto quello che ritroviamo viene prontamente denunciato alle autorità competenti. Vorremmo che i responsabili di questi CRIMINI AMBIENTALI venissero puniti con la giusta severità che meritano.

Questo è lo scenario in cui lavorano le Guardie Giurate del WWF, per cercare di offrire alla nostra collettività un servizio di prevenzione primaria alla tutela della SALUTE E DELL’AMBIENTE.

 

Print Friendly, PDF & Email