Incendi a Destra Volturno

Destra Volturno: nuovi incendi avvelenano il territorio

Stefano Errichelli 31/10/2022
Updated 2022/11/23 at 10:36 AM
3 Minuti per la lettura

Continuano gli episodi di incendi dolosi a Destra Volturno, l’ultimo proprio ieri mattina, in Viale Donatello, dove si è consumato l’ennesimo atto di violenza nei confronti territorio. Secondo le autorità si tratta di un incendio doloso, appiccato per eliminare i rifiuti depositati illecitamente.

Incendi a Destra Volturno: ecco l’accaduto

Un nuovo incendio colpisce Destra Volturno, un territorio che ogni giorno lotta con le emergenze che da anni ormai devastano l’economia e il tessuto sociale del posto. Si trova ancora una volta ad essere vittima di criminali che senza alcuna forma di civiltà, dapprima scaricano illecitamente i rifiuti, per poi appiccare roghi, talvolta anche di grande entità. Inesorabilmente i roghi provocano non pochi danni alla popolazione, ma soprattutto hanno degli effetti concreti e dannosi sulla salute dei cittadini. Il problema degli incendi a Destra Volturno è ormai un punto conosciuto dall’attuale amministrazione ma precedentemente anche da quelle che l’hanno preceduta. Non sono mancate negli anni iniziative e i progetti in merito alla problematica. Ma sarebbe opportuno mettere in luce gli strumenti già presenti sul territorio, come ad esempio la rete di telecamere di sorveglianza istallate in Viale Adige.

Le telecamere che vennero installate lì avevano una funzione specifica, rintracciare e multare gli incivili che scaricavano li illecitamente i rifiuti, spesso scarti edili e materiali nocivi. Insomma, rappresentavano uno strumento fondamentale per il contrasto ai roghi tossici e allo scarico di rifiuti ma nella pratica sono un chiaro esempio di inefficienza. Le telecamere sono lì e sono regolarmente funzionanti, il problema è situato nella mancanza di personale del comando dei vigili urbani di Castel Volturno. Concretamente il personale è poco e di conseguenza le telecamere non vengono consultate.

La musica non cambia e i cittadini soffrono

Quello di ieri mattina è solo l’ultimo di uno dei tanti episodi che colpiscono quotidianamente Destra Volturno. I cittadini sono stanchi di dover considerare questi episodi, atti della semplice normalità. Alla luce di questi eventi chiediamo una risposta concreta da parte dell’amministrazione, che si diano delucidazioni ai cittadini ma soprattutto si inizi a lavorare a piani effettivi di contrasto ai roghi e di sorveglianza del territorio, anche attraverso strumenti già presenti sul territorio, come le telecamere in Viale Adige.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *