Giuseppe Antoci Luigi De Magistris Solidarietà

De Magistris, caos riscossioni: “Manfredi e Baretta inadeguati”

Redazione Informare 29/05/2024
Updated 2024/05/29 at 5:47 PM
2 Minuti per la lettura
Foto di Ciro Giso

”L’ amministrazione Manfredi oltre a mettere in vendita parti pregiate della città, sta esternalizzando servizi strategici creando danni alla città. Premessa: se la nostra amministrazione avesse avuto un decimo delle risorse arrivate in città solo quando è finito il nostro mandato, i servizi tutti avrebbero avuto un miglioramento eccellente se consideriamo che senza soldi abbiamo portato Napoli dalla città dei rifiuti ad essere prima per turismo e cultura.” afferma l’ex sindaco di Napoli “.

La giunta Manfredi affida ad una società esterna, la “Napoli obiettivo valore”, la riscossione di imposte e tasse, che Manfredi ha aumentato, inserendo anche nuove gabelle. Fa pagare ai napoletani il fiume di denaro pubblico con cui foraggia a destra e a manca con affidamenti diretti ed esternalizzazioni. Affida quindi la riscossione ad una società che, secondo i giudici tributari di Napoli, non ha i requisiti per operare, rendendo addirittura ipotizzabile la restituzione di quanto già incassato. “

incalza de Magistris. “Ci troviamo di fronte ad una inadeguatezza sconcertante del sindaco e del super assessore al bilancio, Pierpaolo Baretta, già sottosegretario all’economia nei governi Letta, Renzi, Gentiloni e Conte 2. È solo grave incapacità amministrativa da parte di un rettore e di un politico così navigato, oppure c’è altro dietro l’esternalizzazione di un servizio così importante?” conclude l’ex primo cittadino.”

TAGGED: ,
Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *