informareonline-differenziata
Pubblicità

Flash mob a Roma contro l’autonomia differenziata, la legge che spezza l’Italia in due e disintegra l’unità nazionale. In un momento drammatico come questo invece di pensare alla devastante crisi economica e sociale, il Governo Draghi e i partiti di distruzione popolare che lo sostengono tentano il blitz per approvare la legge del più forte.” Lo scrive Luigi de Magistris.

“Non si pensa all’autonomia dei popoli e dei territori, della solidarietà e dell’uguaglianza, ma alla legge del più forte. Chi più ha più ottiene, chi meno ha si frega. Va fermato il partito dell’Italia spezzata composto da Fontana-Zaia-Bonaccini-Gelmini, con la complicità attiva di tutti i partiti della maggioranza, nessuno escluso.” conclude l’ex sindaco di Napoli
Pubblicità