#CuorediNapoli, nei Quartieri Spagnoli ritorna un evento “pulsante”

#CuoreDiNapoli pasticceria Seccia

Sabato 21 aprile 2018 cuori e coppe animeranno i celebri Quartieri Spagnoli, a Napoli, zona che riscuote sempre più vivo interesse di turisti e residenti. L’occasione è offerta dalla manifestazione finale del progetto #CuoreDiNapoli.  Anche la Pasticceria Seccia vi aderisce, col cuore che da sempre infonde nelle sue creazioni dolciarie. Fiore all’occhiello dei Quartieri e laboratorio di pasticceria tradizionale napoletana da generazioni, ha vinto riconoscimenti importanti: tra questi, la Coppa Campania (trofeo vinto l’11 aprile 2018 dalla squadra di calcio dilettante sportiva FCD Montecalvario). Ma c’è anche spazio per coppe di altra natura, legate a competizioni fotografiche d’alto spessore. I vincitori delle Zeppoliadi, per esempio (maratona fotografica del 17 marzo scorso, che ha riscosso grande successo di critica e pubblico) saranno premiati alle ore 17,00 del 21 aprile in presenza di alcuni dei giurati coinvolti per l’occasione, e riceveranno in premio gli aperisciù d’oro, d’argento e di bronzo, come ogni podio olimpico prevede per i primi tre classificati. Sei i riconoscimenti: tre assegnati dalla giuria “Social”, ovvero con i “mi piace” della rete e degli iscritti al social network Facebook, e gli altri tre dalla giuria di qualità, composta dal presidente Gianni Fiorito e dai fotografi e professionisti del settore, come Andrea Carlino, Gianfranco Irlanda, Mario Laporta, Marco Maraviglia, Lucia Patalano, Pasquale Sanseverino e Francesco Soranno. Otto giudici che in un mese hanno esaminato 156 scatti, prima attraverso una valutazione complessiva e poi con una short list generata dalla prima scrematura, da cui sono uscite le migliori tre foto a loro insindacabile giudizio. Una bella sfida per giudici e fotoamatori, che a marzo si sono misurati con le strade, la gente, lo street food e la Street Art del cuore di Napoli. Un cuore che batte forte anche quest’anno, nella cornice del progetto omonimo dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, che si prepara a catalizzare l’attenzione di turisti e passanti con tanta musica e installazioni artistiche, grazie agli artisti, ai musicisti di strada e ai 150 studenti del corso di Nuove Tecnologie dell’Arte, coinvolti anche in questa edizione 2018 di #CuoreDiNapoli. Tanti i commercianti, i negozianti, gli esercenti e le pasticcerie come Seccia che hanno aderito con un dolce a forma di cuore, un taglio di capelli ispirato al logo pixellato della kermesse, una pizza o un panino dalla silhouette inconfondibile. Quello del 21 aprile è un evento che “pulsa”, arrivando dritto al cuore di addetti ai lavori e partecipanti, ma anche di coloro che scelgono la città partenopea per trascorrere qualche ora all’insegna di cultura, gastronomia e bellezza.

di Teresa Lanna

About Teresa Lanna

Laureata in "Lingue e Letterature Straniere" nel 2004, nel 2010 ha conseguito la Laurea Magistrale in "Arte Teatro e Cinema" presso l'Università degli Studi di Napoli "L'Orientale". Tra le sue più grandi passioni, l'Arte, la Fotografia, il Cinema, la Letteratura, la Musica e la Poesia. Grande sostenitrice dell'Art.3 della Costituzione Italiana, è da sempre allergica ad ogni tipo di ingiustizia sociale. In vetta alla classifica delle città che ama di più ci sono Napoli e Firenze.