informareonline-ospedale-sarno-nas

“Dopo le mie numerose denunce e le segnalazioni fatte in queste settimane il blitz dei carabinieri del Nas presso l’Ospedale Martiri di Villa Malta di Sarno, finalmente potrà accertare lo stato della situazione e verificare eventuali responsabilità. Ancora una volta è sotto gli occhi di tutti il fallimento della politica sanitaria del Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca e non possiamo che affidarci alla Magistratura affinché vengano accertate tutte le responsabilità di quanto sta accadendo in questi giorni difficili”: a dirlo la Deputata del MoVimento 5 Stelle Virginia Villani.

“Al Pronto Soccorso di Sarno la scorsa settimana sono decedute tre persone, vite spezzate per mancata assistenza o perché rifiutate al Pronto Soccorso in sanificazione. La promiscuità tra pazienti positivi e negativi sta mettendo gravemente a rischio vite umane” spiega Villani “Inoltre, continuo a ribadire, come già fatto in questi giorni nelle sedi competenti, che è fondamentale il ripristino del reparto Covid presso l’ospedale di Sarno. Mi riferisco al reparto adiacente l’U.O. di Cardiologia, già attivato presso l’ospedale di Sarno durante la prima fase della pandemia. Questa soluzione potrebbe scongiurare ciò che invece si è verificato in queste settimane, ovvero la promiscuità dei pazienti in Pronto Soccorso, nei reparti e lungo i percorsi col conseguente contagio degli operatori e degli utenti stessi. Speriamo che si inizino finalmente a rispettare i protocolli in modo corretto e confidiamo nel lavoro degli inquirenti affinché venga fatta chiarezza il prima possibile”.

Print Friendly, PDF & Email