Covid, De Luca: “Situazione drammatica negli ospedali”

46
informareonline-vaiolo-delle-scimmie-giovani-da-25-a-40-anni-i-piu-colpiti-il-messaggio-di-de-luca
Pubblicità

De Luca ha lanciato l’allarme circa l’impennata estiva dei contagi da Covid-19. Il Presidente della Regione Campania ha dichiarato che, rispetto a un anno fa siamo di fronte a dieci volte più contagi, 4 volte più ricoveri nei reparti ordinari e un 20% in più nelle terapie intensive.

L’allarme di De Luca

Il governatore, durante l’intervento al “Laboratorio Sanità 20/30“, ha dichiarato che la situazione negli ospedali è drammatica, poiché il personale sanitario scarseggia ed è stremato. Inoltre, De Luca ha spiegato che c’è già un problema nella gestione dei positivi che hanno bisogno di cure ospedaliere: “Abbiamo deciso che gli asintomatici vengano ricoverati nei reparti ordinari, altrimenti dobbiamo chiudere i reparti“. Inoltre, il Presidente della Regione Campania ha ammonito la comunità, poiché questo rompete le righe non va bene, “per cui ho insistito sull’uso della mascherina”.

Pubblicità

 

Pubblicità