Covid-19 – Pomigliano d’Arco: focolaio in tre plessi scolastici

Sono 16 i bambini risultati positivi in tre plessi scolastici della scuola primaria Ponte, di Pomigliano d’Arco, nel Vesuviano. Partito in queste ore lo screening e sospese le attività didattiche fino al 26 ottobre. Dati confermati tramite una comunicazione-video su Facebook, dal neo eletto sindaco, Gianluca Del Mastro.

«Ho incontrato i responsabili del centro operativo comunale e abbiamo raccolto i dati sulla diffusione del Covid in città provenienti dall’Asl, che parlano di 52 positivi nel nostro territorio. Si tratta di dati in continuo aggiornamento, perché continuo è lo screening. I bambini positivi sono 16 e sono tutti asintomatici, così come molti altri dei 52 positivi totali. 6 sono le persone ricoverate, senza sintomi gravi»

Dunque trend dei contagi in aumento anche per i Paesi Vesuviani, che negli ultimi giorni hanno visto aumentare i dati in riferimento al totale dei positivi sui propri territori, soprattutto in alcune località come: Acerra (129), Somma Vesuviana (122), Saviano (96), Nola (82) e Casalnuovo (56). Incoraggianti i dati sui ricoveri in quanto il 90% di questi positivi risulta asintomatico o debolmente sintomatico, ma la situazione resta sotto stressa osservazione.

di Simone Cerciello

Print Friendly, PDF & Email